Connect with us

News

Immobile a Tiki Taka: la sua intervista

Published

on

Ciro Immobile è intervenuto in televisione nel programma Tiki Taka trasmesso dalla Mediaset a cura di Pierluigi Bardo.

Il giocatore è noti sui social per i suoi video dove la ragazza lo riprende mentre gioca alla playstation e l’intervista inizia proprio con una battuta sulla sua passione per i videogames .

Dopo qualche scambio di battuta dove il giocatore ha risposto di far presto almeno poteva andare ad accendere la console, viene messo sul piatto l’argomento Icardi:

Coi tifosi ci vuole cautela e accortezza. Soprattutto in questo momento particolare per l’Inter“.

5 gol e l’inizio scoppiettante di stagione:

“È bellissimo. Sono felice, sta andando tutto come volevo e come cercavo a inizio anno. La strada è quella giusta. Inzaghi ha sorpreso anche me, così giovane ma così preparato. Sono contento per quanto fatto con lui, ha voglia di crescere con lui e stiamo crescendo insieme. È un allenatore-commentatore, guida gli allenamenti come fosse un tifoso. A fine partita ieri ho detto a Da Costa se voleva parlare anche il rigore. Il rigore? Era più difficile per me tirarlo che per l’arbitro fischiarlo (ride, ndr)”.

Caso Ventura e Balotelli: “Mi porta bene. Sono felice perché mi sentivo importante, con lui poi lo sono sempre stato. Mi ha dato sempre fiducia e non volevo perdere. Mario lo conosco, ci ho giocato insieme, ma le convocazioni le fa il mister”.

I migliori attaccanti di Serie A: “Di Higuain ruberei la cattiveria sotto porta. Dzeko non è l’ultimo arrivato, me lo aspettavo esplodesse. Bacca ha un cinismo sotto porta come pochi e con Belotti siamo amicissimi: merita quello che sta facendo. Icardi? È un caos, non voglio mettermi in mezzo. So solo che però il capitano ha un valore di personalità e carattere. Deve essere una spanna sopra gli altri di una società importante”.

Obiettivi stagionali: “Dipende da quello che faremo in allenamento. Se continuiamo a fare così possiamo fare grandi cose, non dobbiamo perdere la testa e rimanere coi piedi per terra. Possiamo divertirci quest’anno. Torino rimane un posto speciale, la gente mi vuole bene.

Frecciatina ad Icardi:

Sono stato capocannoniere. La mia biografia? Solo appena vinco qualcosa!”

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.