Connect with us

News

Il nuovo anno della Lazio Calcio A 5: intervista al fisioterapista Tinelli

Published

on

Nel 99,9% dei nostri articoli parliamo di calcio e fatti che ruotano attorno ad esso; stavolta parliamo di un altro sport all’interno della nostra Polisportiva, che ha sempre come protagonista un pallone di dimensioni più piccole, che si gioca su un campo più piccolo, e di conseguenza con meno giocatori. Stiamo parlando del Calcio A 5, del Futsal o del volgarmente detto “calcetto”.

La scorsa stagione è terminata in maniera a dir poco positiva, vicini alla lotta per lo scudetto; per riassumere il tutto abbiamo intervistato il loro fisioterapista italobrasiliano Felipe Tinelli de Santana, all’attivo un passato da giocatore a livello giovanile locale, sia da attaccante che da portiere, sottoponendogli alcune semplici domande.

Come hai vissuto la scorsa stagione, personalmente e come gruppo?

“La scorsa stagione personalmente è stata una fantastica esperienza lavorativa dato anche l’esordio con la massima divisione, ho imparato tantissimo sopratutto sulle relazioni con i vari giocatori di quel calibro, il gruppo era fantastico grazie anche alle innumerevoli presenze di brasiliani nella rosa con cui è nata un’amicizia anche al di fuori del palazzetto”

Siete in piena preparazione, in questa nuova stagione pensate che sia quella giusta per lo scudetto o ci vuole ancora qualcosa in più?

“Siamo solo all’inizio, ma il morale è alto nonostante le aspettative si siano un po’ ridimensionate alla luce del mercato che ha visto una rifondazione radicale di quasi tutta la rosa ma comunque siamo fiduciosi”

Le tue sensazioni sulla Lazio a 11 e sulla nuova stagione..

“La Lazio di Lotito puo far bene anche quest’anno grazie anche ad un tecnico competente come Pioli, basta saper trovare la quadratura con i nuovi arrivi e con il sistema di gioco da lui proposto”

Cosa si aspetta Felipe Tinelli dalla sua stagione?

“Dalla mia stagione mi aspetto tanto lavoro, dato che quest’anno mi prenderò cura anche delle condizioni fisiche della squadra femminile con altrettante soddisfazioni, e in più gestirò tramite il mio studio medico la riabilitazione degli atleti anche al di fuori del palazzetto”.

Ringraziamo Felipe Tinelli De Santana per l’intervista accordataci e ringraziamo la S.S.Lazio Calcio A 5 nella figura del Responsabile Comunicazione, Riccardo Magni, che ci ha concesso questa opportunità.

Leggi anche:   Biglietti Hellas Verona-Lazio: info e costi
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement