Connect with us

Intervista

“I dieci minuti più belli della mia vita, li rivedrò spesso…”

Published

on

«Ringrazio il mister per l’occasione, la convocazione e l’esordio. Questo è un sogno che si avvera, non è un punto di arrivo ma punto di partenza. Spero che in futuro ci siano altre opportunità. Supporto della famiglia? Ho la fortuna di avere due genitori umili, mia madre e mio padre ci hanno cresciuti bene. Non è semplice fare 100km al giorno per me e mio fratello, che gioca anche lui nelle giovanili della Lazio. Io li voglio ripagare con le soddisfazioni in campo. Sinceramente non mi aspettavo questo esordio, pensavo che dopo il 2-0 il mister preferisse non fare cambi. Lo ringrazio ancora. Rivedrò spesso quei 10 minuti che sono stati i più belli della mia vita. Adesso sono concentrato per la gara con la Primavera a Lecce».

Queste le parole di Nicolò Armini, dopo l’esordio in prima squadra contro l’Apollon, ai microfoni di Lazio Style Radio

Leggi anche:   Stefan Radu: " Spero che Milinkovic possa battere il mio record con la Lazio "
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement