Connect with us

News

Hernanes ritrova la Roma :” Per me è una partita speciale “

Published

on

hernanes 26 maggio lazio

HERNANES TOTTIRoma-Inter, è una partita dal sapore particolare per il Profeta Hernanes. Dopo il suo glorioso passato biancoceleste, macchiato forse solo dal suo addio un po’ burrascoso, l’ex numero 8 si concede ai microfoni della Gazzetta dello Sport, per parlare di una partita particolare.

Ai giallorossi ha già fatto male 4 volte, e non vuole fermarsi: “La Roma non può non essere ancora un’avversaria speciale, dopo esserlo stata con tanta intensità per tre anni e mezzo. Ma io con i romanisti sono sempre stato in pace, e loro con me: mi chiedevano di fare una foto e poi mi dicevano ‘Ahò, guarda che sò romanista’. Di sicuro non mi aspettavo che partissero con 10 vittorie di fila, soprattutto dopo la botta della finale di Coppa Italia persa contro la Lazio. Il gol più importante segnato alla Roma è quello non su rigore, forse il più bello della mia carriera: cambio gioco di Lulic, stoppo con il destro, fingo di tirare, me la porto sul sinistro e palla all’incrocio”. 

I tifosi biancocelesti se lo ricordano bene. Poi chiosa finale sulla Nazionale: “Credo che un posto per me nella Seleçao alla fine ci sarà. Non ho scelto l’Inter per questo, ma l’Inter potrà aiutarmi: non mi sono messo in gioco a caso, cercando qualcosa di diverso rispetto a quello che avevo già”.

 LALAZIOSIAMONOI

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.