Giancarlo Inzaghi: ” Dall’ombra di Allegri a Simone fenomeno in poche ore…”

Il papà di Simone Inzaghi viene raggiunto dai microfoni sportivi dopo la vittoria della Lazio contro il Borussia Dortmund. Giancarlo racconta come in poche ore, le testate italiane hanno messo in dubbio la permanenza del figlio scrivendo che era pronto Allegri per poi cambiare idea in poche ore dopo la vittoria in Champions League.

Conosciamo questo mondo, un po’ mi fa sorridere che gli stessi allenatori nel giro di una partita vengano valutati in modo così diverso. Prima di battere il Borussia, c’era chi scriveva che su Simone si aggirava l’ombra di Allegri. Adesso che ha vinto è di nuovo un fenomeno. Ma ci siamo abituati, dopo tanti anni nel calcio, dove le opinioni cambiano veramente in fretta”.

In vista di Lazio – Bologna si torna a parlare di quel match quando i due fratelli (Simone e Filippo) si son scontrati nella scorsa stagione, facendo saltare poche partite dopo, la panchina rossoblù al fratello maggiore.

Leggi anche:   Champions, Atalanta - Midtjylland Diretta Canale 5, Telecronisti Sport Mediaset

 “Fu strano soprattutto il dopo, non ho mai visto Simone così dispiaciuto per una vittoria. Non so se fu così, di sicuro le acque per Filippo dopo quella partita cominciarono a diventare davvero agitate e Simone lo sapeva benissimo. Ma a me interessa solo vedere i miei figli che si abbracciano e sono felici insieme, anche dopo essere stati avversari sul campo”.

Seguici su Facebook!