Connect with us

News

Gasperini: Commenti sulla Partita Lazio vs. Atalanta e il Caso Lookman

Published

on

Gasperini, Atalanta, Lazio, vittoria, crescita, quarto posto, commenti

Dopo la partita vinta dalla Lazio per 3-2 contro l’Atalanta, l’allenatore bergamasco, Gasperini, ha rilasciato dichiarazioni ai microfoni di Dazn per commentare la prestazione dei suoi ragazzi, facendo un particolare riferimento al giocatore Lookman.

Gasperini ha iniziato commentando l’inizio lento della squadra, subendo subito un gol nei primi 15 minuti. Tuttavia, ha notato una crescita nel gioco della squadra e una rimonta positiva. Ha attribuito il terzo gol subito alla stanchezza di alcuni giocatori nel finale della partita, sottolineando che alcuni nuovi arrivati hanno bisogno di tempo per adattarsi ai livelli richiesti.

Gasperini e i 3 gol presi

All’inizio siamo partiti piano, subendo subito un gol subito. Abbiamo compromesso la partita nei primi 15′, poi siamo cresciuti, abbiamo fatto bene rimontando la gara. Nel finale qualcuno ha accusato la fatica e non ci siamo fatti trovare pronti in occasione del terzo gol. Paghiamo la poca prontezza da parte di alcuni, nel complesso è stata una buona gara. L’Atalanta ha fatto una buona partita, l’abbiamo compromessa con gli episodi, ma la partita è stata di spessore e siamo rammaricati. Indubbiamente alcuni ragazzi appena arrivati hanno bisogno di tempo per giocare a questi livelli, continuiamo giocare con un nucleo di ragazzi che abbiamo da anni, a cui si è aggiunto Kolasinac. Arrivare da Lisbona venerdì mattina e domenica giocare a Roma alle 15.00 fa accusare un po’ di fatica. Il terzo gol che abbiamo preso è a squadra schierata, poi è normale che volevamo vincere, dopo una rimonta così avevamo ancora tempo per portare a casa i tre punti. Sul gol di Vecino siamo fermi sul gioco aereo e poi lui impatta bene il pallone, facendo una gran girata. In settimana abbiamo dovuto fare tre partite di spessore con gli stessi giocatori, ma nonostante questo anche dopo il terzo gol abbiamo reagito”.

L’allenatore ha menzionato il caso di Koopmeiners, che aveva un risentimento e non poteva essere schierato come titolare. Ha parlato degli ingressi da parte di Scamacca e De Keteleare, affermando che hanno bisogno di giocare e trovare più minutaggio, anche se non sono stati particolarmente brillanti.

Lookman sotto accusa

“Koopmeiners aveva un risentimento, era rischioso metterlo titolare. Scamacca e De Keteleare hanno bisogno di giocare e trovare minutaggio, sono stati meno brillanti. L’ingresso di Lookman è stato l’unico negativo. Mi è sembrato seccato dall’esclusione, non era allineato con i compagni, come se per uno come lui non fosse normale entrare dalla panchina“.

L’elemento più controverso della partita è stato l’ingresso di Lookman dalla panchina. Gasperini ha notato che sembrava contrariato per essere stato escluso dalla formazione titolare e che non era allineato con i suoi compagni. Ha commentato che sembrava non considerasse normale entrare dalla panchina, rendendo questo uno degli aspetti negativi della partita.

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.