Connect with us

Intervista

Frosinone-Lazio, gli appelli di Stirpe e Stellone: “No al pareggio”

Published

on

Domenica alle 18 al Matusa il Frosinone riceverà la Lazio e gli animi sembrano già essere caldi in casa ciociara. A scaldarli è proprio l’allenatore dei gialli Roberto Stellone.

Ai microfoni di Radio Radio ha chiarito la sua posizione e della squadra: “Possiamo farcela. Di certo non firmo per un pareggio. Dobbiamo essere bravi a portare dalla nostra parte gli episodi. E’ una partita importantissima daremo tutto per limare il gap dalla Sampdoria. In casa abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti. La Lazio contro il Galatasaray ha fatto una grande partita: loro proveranno a vincere per continuare la marcia verso il quarto-quinto posto, anche perché possono contare su una panchina lunga. Forse qualche giocatore riposerà. La metteremo sotto l’aspetto dell’intensità, alla fine potrebbero accusare un po’ di stanchezza. Noi dobbiamo affrontare la partita cercando di rimanere compatti. Cercheremo di limitarli. Dobbiamo sperare in una giornata perfetta da parte nostra e opaca da parte dei nostri avversari. All’Olimpico siamo stati sfortunati, meritavamo qualcosa in più. I punti lasciati a Roma li proveremo a riprendere al Matusa. Il nostro stadio è l’arma in più fin da tempi della Lega Pro. Ci manca solo una vittoria contro un big, anche se abbiamo giocato bene contro Juve e Milan. La Lazio è una grande squadra, ma noi daremo tutto. Scenderemo in campo con il 4-3-3: Ajeti prenderà il posto di Russo”

A fargli eco, sempre alla radio romana, c’ha pensato il presidente Maurizio Stirpe, il quale vede qualcosa di più nei suoi tesserati rispetto alla posizione in classifica attuale: “Speriamo sia l’inizio del rendimento più consono a quelle che sono i valori della squadra. Fino a questo momento del campionato il Frosinone ha espresso solo in parte le sue potenzialità”

Leggi anche:   Zaccagni: " Contro la Fiorentina dobbiamo portare in campo l'atteggiamento..."
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement