Cristian Brocchi torna sul fallo di Matuzalem che gli è costato la carriera: ” A volte gli si chiude la vena ma….”

Christian Brocchi è intervenuto ai microfoni di Tmw tornando a parlare del fallo subito da Matuzalem che gli costò la carriera:

«Matuzalem per me è stato un compagno forte, che ha fatto meno di quanto poteva fare per il suo talento. Fa del temperamento la sua maggior qualità, ma a volte gli si chiude la vena. Sono stato talmente fortunato nella mia carriera che non fa niente se ho chiuso così, anche se ovviamente avrei preferito decidere io quando smettere. Adesso voglio fare bene nel mio lavoro e dare ai ragazzi qualcosa di importante».

Leggi anche:   Lazio - Fiorentina: le polemiche di Iachini sul rigore di Caicedo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *