Connect with us
test2

Lazionali

Nazionali e Lazionali, Lazzari si autoesclude per problemi personali?

Published

on

Euro2020 sta per partire e Roberto Mancini ha la sua lista dei convocati per la nazionale italiana. Ci sono 2 biancocelesti convocati dal ct: Ciro Immobile e Francesco Acerbi.

Entrambi i lazionali si sono messi in luce con la casacca biancoceleste ma manca all’appello un terzo convocato fisso di Mancini: Manuel Lazzari. Sembrerebbe che il numero 29 biancoceleste abbia chiamato direttamente il ct con una telefonata per autoescludersi. Alla base di quanto riportato anche da molte testate giornalistiche, ci sarebbero dei gravi problemi personali, ignoti vista la riservatezza chiesta dal giocatore. Una scelta che lascia spiazzati tifosi e società con la speranza che possa risolverli il più presto possibile.

Per quanto riguarda i convocati ufficiali, e qualche bocca storta da parte dei tifosi, ecco la lista ufficiale:

I convocati dell’Italia per Euro 2020
Portieri:
Donnarumma (Milan), Meret (Napoli), Sirigu (Torino).

Difensori: Acerbi (Lazio), Bastoni (Inter), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Di Lorenzo (Napoli), Florenzi (Paris Saint Germain), Spinazzola (Roma), Toloi (Atalanta).

Centrocampisti: Barella (Inter), Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Locatelli (Sassuolo), Pellegrini (Roma), Sensi (Inter), Verratti (Paris Saint Germain).

Attaccanti: Belotti (Torino), Berardi (Sassuolo), Bernardeschi (Juventus), Chiesa (Juventus), Immobile (Lazio), Insigne (Napoli), Raspadori (Sassuolo)

Il calendario dell’Italia verso gli Europei

La Nazione di Roberto Mancino si è radunata a Coverciano il Centro Tecnico Federale e sarà il quartier generale azzurro durante quest’edizione degli Europei. L’Italia giocherà tutte le partite della fase a gironi a Roma nello Stadio Olimpico mentre, le future tape della fase ad eliminazione diretta, saranno determinate dai risultati del torneo in corso. Il 5 Giugno ci sarà l’ultimo test per il 26 convocati nell’amichevole contro la Repubblica Ceca che si disputerà a Bologna.
L’esordio nella competizione con la prima gara ufficiale è fissata a Venerdì 11 Giugno con Italia-Turchia. Il calendario proseguirà con Italia – Svizzera mercoledì 16 Giugno e Italia – Galles domenica 20 Giugno.

Rai e Sky saranno le due emittenti scelte per la messa in onda del torneo con la tv nazionale che coprirà solamente gli azzurri mentre, Sky si occuperò dell’intero palinsesto di Euro2020. Partite visibili tramite tv, satellite e le rispettive applicazioni.

Leggi anche:   Lazio Primavera, l'esordio amaro di Calori con l'ennesima goleada subita
Seguici su Facebook!
Continue Reading
Advertisement

Lazionali

Euro2020 +1: al via con Turchia – Italia ed un Immobile in Attacco!

Published

on

L’attesa è finita, Euro2020 con 1 anno di ritardo causa annullamento per pandemia, sta per cominciare. L’avventura azzurra partirà con Turchia – Italia alle ore 21.00 con lo Stadio Olimpico di Roma che riaprirà al pubblico sugli spalti ( anche se in forma ridotta ).

Dopo un ottimo cammino della banda di Roberto Mancini tra qualificazioni e amichevoli, finalmente si può iniziare a sognare ed immergersi nelle notti azzurre sotto un unica bandiera tricolore.

A capitanare l’attacco sarà il nostro Ciro Immobile che dovrebbe partire dal primo minuto di gioco mentre Francesco Acerbi lascerà spazio alla coppia Bonucci-Chiellini.

Le probabili formazioni di Turchia-Italia

TURCHIA (4-1-4-1): Cakir; Celik, Demiral, Söyüncü, Meras; Yokuslu; Karaman, Tufan, Yazici, Calhanoglu; B. Yilmaz. Ct: Gunes. 

A disposizione: Günok, Bayindir, Kabak, Ayhan, Müldür, Toköz, Antalyali, Kökçü, Ömür, Kahveci, Ünder, Ünal.

ITALIA (4-3-3): G. Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne. Ct: Mancini.

A disposizione: Sirigu, Meret, Emerson, Acerbi, Di Lorenzo, Toloi, Pessina, Chiesa, Cristante, Bernardeschi, Belotti, Raspadori.

ARBITRO: Makkelie (Ola).

GUARDALINEE: Steegstra e De Vries (Ola).

IV UOMO: Frappart (Francia).

VAR: Blom (Ola).

AVAR: Van Boekel, Gittelmann, Dankert. 

Leggi anche:   Salernitana, cambio di Proprietà prima del 21 Giugno, parla l'avvocato Roberto Afeltra
Seguici su Facebook!
Continue Reading

Lazionali

Lazionali: Immobile in campo, Strakosha ancora panchina

Published

on

Prosegue il momento della seconda scelta per Thomas Strakosha che resta in panchina anche con la nazionale albanese in Andorra-Albania. Ciro Immobile in Italia- Irlanda del Nord gioca per tutti i 90 minuti siglando anche la rete del 2-0. Panchina invece per Manuel Lazzari e Francesco Acerbi.

Ecco cosa riporta il sito ufficiale della S S Lazio:

ITALIA – Ciro Immobile, Manuel Lazzari, Francesco Acerbi

Qualificazioni Mondiali 2022 | ITALIA-IRLANDA DEL NORD 2-0

Prima gara delle qualificazioni ai prossimi Mondiali e primo successo per la Nazionale italiana di Roberto Mancini. La formazione azzurra ha affrontato l’Irlanda del Nord al Tardini di Parma vincendo il confronto per 2-0. A decidere l’incontro le reti di Domenico Berardi e dell’attaccante biancoceleste Ciro Immobile. Francesco Acerbi e Manuel Lazzari non hanno preso parte all’incontro.

ALBANIA – Thomas Strakosha

Qualificazioni Mondiali 2022 | ANDORRA-ALBANIA 0-1

Vittoria di misura, invece, per l’Albania. La selezione allenata da Edy Reja si è imposta su Andorra grazie alla rete di Ermir Lenjani. Il portiere biancoceleste Thomas Strakosha non ha preso parte all’incontro.

Leggi anche:   Paura in Danimarca-Finlandia per Christian Eriksen
Seguici su Facebook!
Continue Reading

Lazionali

Immobile torna al gol in Italia-Irlanda del Nord: ” Lo dedico a Daniel Guerini “

Published

on

Ciro Immobile torna al gol con la nazionale Italiana in Italia – Irlanda del Nord, gara valevole per le qualificazioni ai mondiali Qatar 2022. Il numero 17 infila il secondo gol degli azzurri nel primo tempo spegnendo le polemiche che circondavano il partenopeo per l’assenza di reti.

L’attaccante biancoceleste, al termine del match è intervenuto ai microfoni della Rai per rilasciare qualche dichiarazione ed era inevitabile dedicare il gol al giovane numero 10 della primavera di Menichini. Una ferita nel cuore della Lazio e del mondo del calcio ancora aperta, quella della scomparsa di Daniel Guerini.

Una liberazione per il momento che sto vivendo, non segnavo da un anno e mezzo in Nazionale e avevo avuto due occasioni prima anche se non sono state facili. Nella prima sono scivolato, la seconda il portiere ha fatto una bella parata. Il gol era molto importante visto che la partita era complicata. Concorrenza? La Nazionale è così, aumenta la voglia di segnare e giocare bene avendo una concorrenza così. Sono soddisfatto del percorso che stiamo facendo, si parla tanto degli attaccanti che fanno fatica a segnare ma bisogna avere un po’ più di fiducia in noi perché stiamo facendo un ottimo lavoro. Il mio pensiero va a Daniel Guerini e alla famiglia, gol e vittoria sono dedicati a loro che stanno soffrendo e stanno passando cose che non si augurano neanche al peggior nemico. Siamo sconcertati e molto tristi, la notizia ci ha scosso nel profondo e ci stringiamo intorno alla famiglia”.

Leggi anche:   Salernitana, cambio di Proprietà prima del 21 Giugno, parla l'avvocato Roberto Afeltra
Seguici su Facebook!
Continue Reading
Advertisement
Advertisement

Amazon Affiliation

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Lazio da aMare

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design