Connect with us

News

Consigli per gli acquisti: Charles Aranguiz

Published

on

La Lazio già si è mossa sul mercato molto prima del finale di stagione con gli acquisti di Hoedt, Morrison e Patric, ma è adesso che il calciomercato si scalda davvero. Sì, perchè con i preliminari di Champions League da giocare, la Lazio deve stare più che attenta in modo tale da dare a Pioli una rosa competitiva e che possa affrontare squadre forti come i possibili avversari nei play-off.

Con l’addio di Ledesma, la linea mediana biancoceleste ora conta dei fortissimi Biglia e Parolo, i giovani Cataldi e Onazi ed il multifunzionale Lulic. Ma è il Principito, dopo la sua splendida stagione, che può fare le valigie questa estate, con destino un top club europeo. Altri rumors dicono che Onazi o Lulic possono partire, quindi la Lazio deve stare pronta a prendere un centrocampista.

E perchè non guardare in sudamerica, che ha già dato alla prima squadra della capitale centrocampisti come Almeyda, Simeone, Verón e, poco tempo fa, Tata González ed Hernanes?

Nel campionato brasiliano ci sono molti giovani talenti, anche giocatori di livello internazionale che possono essere più di una scomessa. Questo è il caso di Charles Aránguiz, interno dell’Internacional di Porto Alegre, nazionale cileno, giocatore adatto al calcio moderno e all’evoluzione dei centrocampisti: sa cosa fare con e senza la palla, attaccando e difendendo con tantissima energia. È un calciatore intelligente che si muove bene sul campo per stare sempre nel luogo giusto. Non un fenomeno, ma uno che gioca per la squadra, e segna anche qualche gol. In Serie A si troverebbe benissimo.

Aránguiz ha 26 anni e vanta 36 presenze nella nazionale cilena, segnando quattro volte (una nel Mondiale dell’anno scorso contro la Spagna). È stato eletto il migliore giocatore cileno dell’anno nel 2012 e nel 2013 ed è titolarissimo nella squadra che ospita la Coppa America in questi giorni.

All’Internacional dal febbraio dell’anno scorso, è stato riscatato quattro mesi dopo per 12 milioni di reais (circa 4 milioni di euro) dal Granada di Giampaolo Pozzo. Il suo cartellino è diviso a metà tra lo Internacional ed un gruppo di investitori ed è valutato 9,5 milioni di euro, anche perchè il suo contratto scade solo nel 2019.

*Con la collaborazione di André Felipe Alfieri

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.