Connect with us

News

Claudio Lotito chiama i tifosi allo Stadio: ” Poche presenze allo stadio, forse lo danno per scontato”

Published

on

Lotito, mercato, Lazio, Roma, dichiarazioni, verità, legame, sostenitore, calcio, infanzia

Nella giornata di ieri, Claudio Lotito e una fetta di rosa con Simone Inzaghi, si sono recati all’inaugurazione del nuovo store al centro di Roma. Il presidente biancoceleste ha fatto il punto della situazione sia all’evento che ai microfoni di Lazio Style Channel:

È fatta, oggi l’abbiamo inaugurato. È la prima di una lunga serie di location che stiamo trovando per servire al meglio i tifosi e farli sentire orgogliosi dell’appartenenza a questa maglia. Siamo vicini a Piazza di Spagna, è una location molto particolare e anche comoda dal punto di vista della gestione del traffico. Mi fa piacere vedere tutta questa gente, i laziali hanno grande cuore e passione ma troppo spesso mancano in termini di presenza allo stadio. Forse lo danno per scontato, mentre gli addetti ai lavori hanno bisogno di sentire affetto e passione, è uno sprono in più per fare meglio. La squadra sta facendo bene e mi auguro che prosegua così. Quello che chiedo è che i laziali siano orgogliosi di esserlo e che lo dimostrino pubblicamente. La lazialità è uno stile di vita, bisogna essere orgogliosi di appartenere alla prima squadra della Capitale nata nel 1900″.

Mi auguro che la gente sia presente con la Juventus, i tifosi sono legati alla società con il cuore anche se non lo testimoniano sempre con la presenza. Ecco perché vorrei che fossero presenti in massa, la presenza costituisce un elemento in più per la nostra squadra per far sì che vada sempre meglio e ottenga risultati all’insegna del valore di questa società. Il nostro valore è nell’olimpo internazionale, dobbiamo dimostrarlo con i risultati e con l’organizzazione delle infrastrutture. Mi auguro che la squadra affronti la Juventus con la stessa determinazione che ha avuto finora, se manterrà quel profilo di voler portare a casa a tutti i costi il risultato ha le potenzialità per farlo. Io sono un combattente, spero sempre che la squadra incarni questo spirito. Tutte le partite sono importanti, non bisogna mai sottovalutare l’avversario. Guardate il Cagliari: una squadra che sul piano tecnico ha le stesse potenzialità delle squadre che stanno sotto in classifica, ma che ricopre quella posizione meritatamente perché è unita e organizzata“.



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Classifica