Connect with us
test2

News

Lopez tra passato e presente con un nuovo Hobby

Published

on

Non si è mai scordato della sua esperienza con la maglia della Lazio l’argentino Claudio Lopez. L’ex attaccante che ha incantato i tifosi biancocelesti, è intervenuto ai microfono dell’agenzia ufficiale biancoceleste ripercorrendo il suo trascorso e analizzando la Lazio attuale di Simone Inzaghi.

Ricordi biancocelesti tra i trofei

“Il ricordo più bello? La Supercoppa vinta nel 2000 contro l’Inter, quando debuttai con una doppietta. Quella notte fu magica, ricordo la festa dei tifosi all’Olimpico a fine partita e le tante bandiere biancocelesti. Quello è sicuramente uno dei più bei ricordi che ho. Ricordo benissimo anche la tripletta all’Inter, accadde esattamente diciotto anni fa.Terminò 3-3, nonostante la loro rimonta fu una partita bellissima”.

Rapporto con i tifosi

“Mi hanno fatto sentire subito a casa, trattando sempre bene sia me che la mia famiglia. Sono fiero di aver indossato questa maglia, ancora oggi sento il loro affetto nei miei confronti e il loro amore per la Lazio”.

Attacco attuale: Ciro Immobile e Correa

“Sono i due giocatori di oggi con cui avrei voluto giocare. Sono attaccanti come me e soprattutto grandi calciatori, insieme avremmo potuto fare grandi cose”.

La Sfida con il Bruges

La Lazio può sicuramente andare avanti anche in Europa. Inzaghi ha una bella squadra, con la quale lavora insieme da tempo. Da anni stanno facendo bene, anche in questa stagione sono partiti con la mentalità giusta. Spero che riportino la Lazio tra le migliori d’Europa perché lo meritano loro e tutti i tifosi”.

Rally, la sua passione

 “Adesso mi sto dedicando al rally, uno dei miei grandi hobby: vado spesso a fare le gare con i miei amici. Dopo una vita nel calcio, cerco di godermi al massimo i momenti con loro e con la mia famiglia. Però seguo in televisione ogni partita, non me ne perdo una. Ma ci tengo dire un’ultima cosa: voglio mandare un grande abbraccio a tutti i tifosi della Lazio e dire loro che mi mancano tantissimo, non dimenticherò mai il mio periodo in Italia”.

Leggi anche:   Maurizio Sarri: " Il pubblico mi ha riportato l'entusiasmo "
Seguici su Facebook!
Continue Reading
Advertisement

News

Maurizio Sarri: ” Il pubblico mi ha riportato l’entusiasmo “

Published

on

Maurizio Sarri sta pian piano costruendo e istruendo la sua Lazio. Nella giornata di ieri con Lazio-Padova si è concluso il ritiro di Auronzo di Cadore in vista di quello tedesco dove ritroverà anche i nazionali tra i quali Correa, Immobile e Acerbi.

Al termine del match ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni biancocelesti:

“Per me è stato importante rivedere la gente intorno alla squadra, è stato bellissimo. Gli ultimi mesi da allenatore li ho fatti senza pubblico ed è stato molto triste. Questo perché il lavoro che si fa in settimana è mirato sicuramente per vincere le partite ma anche per far divertire il pubblico. Rivedere la gente qui mi ha fatto tornare l’entusiasmo. La gente locale considera la Lazio come la loro squadra.

L’impatto è stato perfetto, così come il terreno d’allenamento e sono contento di quello che ho visto in queste settimane. Il paesaggio che offre Auronzo di Cadore è bellissimo, in allenamento alzavo lo sguardo e mi ritrovavo le Tre Cime di Lavaredo: una fortuna, siamo contenti di aver potuto godere di così tanta bellezza”.

Leggi anche:   Calciomercato - Shaqiri chiama la Lazio: " Sarebbe intrigante"
Seguici su Facebook!
Continue Reading

News

Felipe Anderson: Obiettivo Lazio a Vita!

Published

on

Felipe Anderson è tornato e non sarà un altro trampolino di lancio dove con la sua numero 7 si è costruito la sua carriera da calciatore in terra europea fino ad arrivare in Premiere League. Come riportato anche da Lalaziosiamonoi, il brasiliano ha uno scopo ed un obiettivo ben preciso.

Nel corso della sua lontananza da Roma ha sempre espresso e dichiarato parole d’amore verso i colori biancocelesti e avrebbe detto ai suoi compagni e alla società di voler rimanere a vita nella Lazio per chiudere la carriera con l’aquila sul petto.

Maurizio Sarri ha molta stima del giocatore e con il suo gioco potrebbe dare quel 100% che in passato, specie nelle ultime stagioni, si era perso per strada. Non a caso dovrebbe essere il titolare del tridente come esterno ed il tecnico ex Napoli sta cercando di cucirgli il gioco in modo da poter creare una fase offensiva degna di nota.

Leggi anche:   Maurizio Sarri: " Il pubblico mi ha riportato l'entusiasmo "
Seguici su Facebook!
Continue Reading

News

Calciomercato – Shaqiri chiama la Lazio: ” Sarebbe intrigante”

Published

on

calciomercato lazio

Il Calciomercato della Lazio prosegue alla ricerca dei nuovi innesti da regalare a Maurizio Sarri e le voci su Shaqiri sono arrivate fino all’esterno svizzero. Lo stesso giocatore è stato accostato in più occasioni al club biancoceleste in questa sessione di merca e Tare, secondo radiosei ha il suo nome sul suo taccuino.

L’ex Inter, in uscita dal Liverpool, dopo l’Europeo avrebbe detto che sarebbe pronto ad una nuova avventura, magari italiana. Non idoneo al 100% al modulo Sarriano, con un trascorso con i reds fuori dai radar dei titolari, si candida ad un posto biancoceleste. Le sue parole sono state riportate nella rassegna stampa di Radiosei:

“Ho detto al Liverpool che sono pronto per una nuova sfida. Non ho ricevuto richieste dirette. Lazio? E’ un top club. Tare sta facendo un ottimo lavoro. Se è vero che ha stima nei miei confronti ne sono onorato. Sarri? Mi piace il suo calcio offensivo. Sarebbe intrigante. Sono carico per una nuova avventura”,

Leggi anche:   Calciomercato - Shaqiri chiama la Lazio: " Sarebbe intrigante"
Seguici su Facebook!
Continue Reading
Advertisement
Advertisement

Amazon Affiliation

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Lazio da aMare

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design