Ciro Immobile in diretta con Genny Savastano di Gomorra( Salvatore Esposito reale)

Ciro Immobile ancora re dei social in questo periodo di quarantena. L’attaccante biancoceleste ha avuto una diretta con Salvatore Esposito, attore che interpreta Genny Savastano nella serie di Gomorra. Parole su come vive questo periodo, sulla Lazio e sui figli:

 “Per noi che siamo abituati ad una vita frenetica, è un po’ difficile, ma dobbiamo essere positivi. Ho postato un paio di video, l’ho fatto giocare con la palla. I figli sono tutti uguali, però col maschietto puoi fare più cose. A volte Jessica fa anche i video, magari quando giochiamo in trasferta. Le mie figlie si emozionano e mi emozionano, Giorgia è molto critica quando non segno. Adesso mi arrivano ancora messaggi di gente del Fantacalcio, mi chiedono di tenermi in forma. Gli rispondo che c’è tempo per il Fantacalcio, ora dobbiamo pensare a stare tranquilli. Stavamo andando forti, sia io che la Lazio, che dobbiamo fa? Anche l’Europeo hanno spostato, la situazione è questa. Continueremo a ripeterlo fino a quando non ci stancheremo ‘Restate a casa’”

Leggi anche:   Il Ministro Speranza: "Prima vittoria sul virus, poi si riparte. Distanziamento sociale unica certezza"

PLAYSTATION – “Sto giocando a Call of Duty, poi Formula 1, che è lo sport che mi piace di più dopo il calcio. Mi alleno due ore al giorno, faccio un po’ di forza, di corsa. Anche se non è semplice, qualcosa si riesce a fare. Ho iniziato tra i professionisti quando avevo 16 anni. Tutti gli sport sono rinviati, va bene così, è inevitabile. Per fortuna, dopo aver giocato Juventus-Inter, hanno deciso di rimandare. Giocare a porte chiuse è brutto, il calcio è della gente. Noi giochiamo per i tifosi, per la gente che viene allo stadio. Quando ci sono tante persone che ti incitano, è diverso. Speriamo di tornare spesso alla normalità”.