Connect with us

News

Ci risiamo…Altra scritta contro Paparelli, il figlio :” Qualcuno la faccia sparire “

Published

on

Scritta Paparelli via Tolemaide-2
L’appello
 di Gabriele Paparelli, lanciato dopo le vergognose scritte riguardanti suo padre, apparse sui muri della Capitale in risposta agli sfottò post 26 maggio, sembra essere caduto nel vuoto. In via Tolemaide, una traversa tra via Andrea Doria e via Candia, in zona Prati, infatti, è apparsa un’altra scritta infamante che recita testuali parole: 28.10 – Non vedi più da un occhio“. Alla faccia di chi ancora si ostina a parlare di ‘goliardia’.

Sul suo profilo Facebook, Gabriele Paparelli, chiede che qualuno provveda a coprire l’offesa: “Qualcuno la faccia sparire”, la reazione fin troppo composta del componente di una famiglia che non riesce a trovare pace. Appello raccolto da uno dei tanti ragazzi che da anni aiutano Gabriele a cancellare le scritte offensive riguardanti il suo papà tragicamente scomparso.

ROMA TODAY

 

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement