César: “E’ un campionato inaspettato”

A poche ore dal tanto atteso scontro al vertice all’Olimpico tra la prima squadra della capitale e l’Inter, è un ex di entrambe le compagini, César Aparecido (“Cesaretto” ndr) a parlare ai microfoni di Italpress:

«Non succedeva da tanto tempo di trovarle così in alto in classifica a questo punto della stagione. È davvero molto bello ed entusiasmante. È una partita attesa da entrambe le parti. Sono impressionato dal salto di qualità della Lazio in questa stagione, mentre la crescita dell’Inter non è inaspettata di per sé. Certamente non ci si aspettava subito questo grande rendimento. Sicuramente l’Inter punta a stare in alto, dati gli acquisti fatti per vincere in breve tempo, Avere Conte in panchina contribuisce particolarmente. Lazio e Inter sono due belle squadre che stanno vivendo momenti paralleli. Certo, i nerazzurri hanno mostrato un po’ di discontinuità nell’ultimo periodo, ma può succedere. La Lazio, invece, è in un momento straordinario: basta pensare che ha battuto anche la Juve. Insomma è un campionato inaspettato».

E dopo le parole dell’amato Cesaretto non ci resta che attendere il fischio d’inizio di un match che promette di regalare forti emozioni, all’inseguimento di un sogno che in molti non osano neppure pronunciare, e che inizia per “S”…

Leggi anche:   Il Ministro Speranza: "Prima vittoria sul virus, poi si riparte. Distanziamento sociale unica certezza"