Connect with us

Calciomercato Lazio

Cana carica la Lazio:”Non abbiamo paura della Juve. Il mio futuro? Resto ma fino al 2016…”

Published

on

CANA
Dopo che la sua Albania ha rischiato di vincere in Francia contro i padroni di casa, Lorik torna a parlare di se e del suo futuro in biancoceleste.
Durante il match contro i francesi, ha avuto un siparietto con Pogba:
“Ci vediamo fra una settimana all’Olimpico”, ha detto il laziale al centrocampista juventino. “Ok. Ma se stasera è stata dura contro voi albanesi, sabato sarà ancora più dura contro voi laziali”, gli ha risposto l’ex Manchester United.
Il difensore biancoceleste sarà chiamato in causa anche oggi, per disputare il match contro l’Italia di Conte. Nel ritiro milanese,ai microfoni del CdS ha parlato in primis del big match tra Lazio e Juventus:
“Noi stiamo bene e stiamo facendo bene. Solo all’inizio abbiamo avuto qualche difficoltà a fare risultato, partite come quelle di Marassi con il Genoa e prima ancora di San Siro con il Milan potevamo vincerle. Abbiamo una squadra in forma, possiamo vincere perché giochiamo in casa e perché abbiamo ritrovato i nostri tifosi. Questo è un aspetto importante. Per la Juve tutte le partite sono importanti, in casa o fuori, deve vincere sempre. I bianconeri restano favoriti, però la Lazio non guarda mai nessuno da sotto. Tevez? Non è solo un attaccante, uno che segna tanto, è un giocatore completo e fortissimo. Quando lo vedo sul campo, penso a un campione”. Poi torna con la mente a Empoli: “Cosa ho detto a Hysaj? Niente, anche perché all’inizio era in panchina. È entrato quando noi abbiamo messo Felipe Anderson e ha giocato bene, perché Felipe è forte. Solo che la Lazio non può perdere partite di quel genere”.
Infine conclude l’intervista con un pensiero sul suo futuro
“Il primo anno è stato delicato, sono rimasto fuori 3 mesi per infortunio. Nelle altre due stagioni ho fatto le partite che mi aspettavo, ho una media di 30 presenze a stagione e quest’anno ne ho giocate più o meno la metà. A me va bene così. Io mi metto sempre a disposizione. Dopo 500 partite, non poche, da professionista, so come gestirmi. Sono molto orgoglioso di giocare nella Lazio”. Il contratto con il club biancoceleste scadrà nel 2016, il futuro prossimo sarà ancora nella Capitale: “A gennaio non vado via. Avevo qualche possibilità nel mercato scorso, poi però ho parlato con Pioli e con la direzione e ho deciso di restare. Mi hanno fatto sentire parte del loro programma e mi hanno voluto nel loro gruppo, per le mie qualità, la mentalità e l’esperienza. Di sicuro non andrò più in là del 2016 con la Lazio. Io sono albanese e dopo sono marsigliese, di cuore e di adozione. Ho giocato nella Ligue 1, nella Premier League, in Turchia e in Serie A, ma prima di chiudere mi piacerebbe conoscere anche la Bundesliga. E’ un campionato che mi piace e mi piacciono anche i tifosi”.

Leggi anche:   Ufficiale, Provedel è un nuovo giocatore della Lazio
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

Calciomercato Lazio 2022: la situazione delle cessioni, acquisti, trattative

Published

on

calciomercato lazio 2022

Il calciomercato della Lazio 2022 non è mai partito così in fretta in tutta l’era Lotito.

Complice il malumore iniziale di Maurizio Sarri per il mercato passato, gli esuberi e l’indice di liquidità, il presidente si è mosso in anticipo rispetto le scorse stagioni.

Stagioni dove il 90% dei giocatori arrivavano alla conclusione del ritiro di Auronzo di Cadore o allo scadere della finestra di mercato.

In questa sessione di mercato non ci è mai capitato di scrivere così tanto ma da una parte siamo contenti di farlo. Vuol dire che qualcosa si sta smuovendo ma notiamo anche molti giocatori che hanno lasciato la Capitale senza che la Lazio potesse fare cassa.

Vediamo come si sta muovendo la società biancoceleste

Tabellino calciomercato Lazio 2022

Acquisti

Cancellieri ( Hellas Verona ), Casale, Marcos Antonio (Shakhtar ), Gila, Zaccagni ( riscatto dal prestito della scorsa stagione ), Alessio Romagnoli, Maximiano ( Granada ), Mattias Vecino (svincolato Inter ), Provedel (Spezia) .

Cessioni

Vavro ( Copenaghen, riscattato dal prestito ), Reina ( rescissione consensuale del contratto ), Correa ( riscattato dall’Inter nel prestito della scorsa stagione ), Bobby Adekanye ( Go Ahead Eagles ), Lucas Leiva ( svincolato al Gremio ), Luiz Felipe ( Svincolato al Real Betis ), Strakosha ( Svincolato), Jordan Lukaku ( Svincolato ), Jorge Silva ( Svincolato ), Cristiano Lombardi ( Svincolato ), Casasola ( Perugia ), Muriqi ( Maiorca ), Jony ( Prestito al Gijon ), Cicerelli ( Reggina ), Alia (Monterosi ), Maistro ( Spal ), Falbo ( Monopoli ), Armini ( Potenza ), Mattia Novella ( prestito ), Escalante ( Cremonese )

Trattative in uscita

Muriqi ( Marsiglia, Bruges ), Acerbi ( Milan, Juventus, Napoli, altro ), Maistro, Luis Alberto ( offerte dalla Spagna ), Sofian Kiyine ( Hellas Verona ), Tiago Casasola (Perugia ), Floriani Mussolini ( Pescara ), Raul Moro ( Hellas Verona ), Escalante (Cadice), Hysaj ( Valencia )

Trattative in entrata

Mertens ( acquistato dal Galatasaray ), Maximiano ( Granada ), Carnesecchi ( saltato per il costo eccessivo), Vicario ( Saltato con l’arrivo di Provedel ), Ilic ( Hellas Verona ), Provedel ( Spezia ), Sirigu ( Saltato per l’arrivo di Provedel ), Marcelo ( Svincolato ), Emerson Palmieri ( Chelsea ), Valeri (Cremonese), Terracciano (Saltato con l’arrivo di Provedel), , Vecino ( svincolato Inter), Sportiello (Atalanta ), Udogie ( Udinese )

Leggi anche:   Scherzi a Parte Claudio Amendola Tatuaggio Lazio Video
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Gonzalo Escalante resta in Serie A e va alla Cremonese: il comunicato

Published

on

escalante cremonese

Con un centrocampo super affollato, Gonzalo Escalante lascia la Lazio per approdare con la maglia della Cremonese. Il giocatore resterà dunque in Serie A con la società che ufficializza la cessione in prestito. La Lazio continua a cedere gli esuberi in vista dell’inizio del campionato.

Il Comunicato Ufficiale

La S.S. Lazio comunica di aver ceduto a titolo temporaneo, sino al 30/06/23, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Gonzalo Escalante a favore della US Cremonese. Quest’ultima società ha il diritto di opzione per l’acquisizione definitiva.

Leggi anche:   Libor Kozak, dichiarazioni shock su Tare e Delio Rossi: " Mani al collo"
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Monza su Acerbi: il difensore riflette…

Published

on

Nelle ultime ore il Monza avrebbe fatto dei sondaggi per Francesco Acerbi. Il difensore biancoceleste riflette. Vorrebbe continuare la sua carriera in una big anche per poter giocare nelle coppe europee, ma se nessun altra squadra lo corteggerà potrebbe decidere di accettare ed andare a giocare la prossima stagione con i brianzoli. L’Inter, il Milan e il Torino, che fino a poco tempo fa sembravano le squadre più interessate al giocatore, potrebbero ancora mettere sul piatto un’offerta. Verranno fatte dalle società le dovute valutazioni prima di proseguire con una proposta. Ad oggi Acerbi non rientra più nei piani di Maurizio Sarri.

Leggi anche:   Libor Kozak, dichiarazioni shock su Tare e Delio Rossi: " Mani al collo"
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design