Campionato Greco sospeso dal governo. Ecco cosa è successo…

Il campionato Greco è stato sospeso dal governo. E’ la quarta volta in pochi anni.

PAOK Salonicco – AEK Atene, un match che ha infuocato gli animi dell’intero campionato greco.Nei minuti finali dell’incontro, il presidente del PAOK Ivan Savvidis, imprenditore russo di origini greche, è entrato in campo con una pistola legata alla cintura, dentro una fondina, dopo un gol annullato alla sua squadra. Sugli spalti sono poi iniziati dei disordini e la polizia è entrata in campo: la partita è stata sospesa e poi interrotta.

Il gol del PAOK è stato segnato all’ultimo minuto e avrebbe permesso alla squadra di Salonicco di ridurre il proprio distacco in classifica dall’AEK a un solo punto. Savvidis — che dispone del porto d’armi — è ora ricercato dalla polizia per “flagrante violazione della legge sportiva”.