Calciomercato Lazio, per l’esterno cè Bamba

Finito il campionato, con la delusione del mancato approdo in Champions League, la Lazio prova a programmare il futuro, con un occhio al calciomercato, valutando le possibili evoluzioni sul fronte d’attacco, ma non nello specifico del centravanti, ma su quei giocatori, che agiscono alle spalle di Ciro Immobile.

Con la partenza di Keita della scorsa estate infatti, è mancato forse quel giocatore in grado di spaccare le partite con velocità e dribbling, che mettono sempre le difese in difficoltà, Nani darà l’addio dopo una stagione piuttosto incolore, nonostante le grandi aspettative, Felipe Anderson continua ad alternare prestazioni opache ed irritanti, a partite da assoluto protagonista in positivo, con i suoi strappi da fuoriclasse, e che questa estate potrebbe prendere in considerazione anche l’ipotesi di cambiare aria.

Per questi motivi si guarda sul mercato, da dove è stato proposto e da subito molto gradito alla dirigenza biancoceleste, secondo un indiscrezione esclusiva raccolta da Lalaziosiamonoi.it, il francese di origini ivoriane classe 96′ Jonathan Bamba, del Saint-Etienne, un colpo che potrebbe rafforzare il parco dei calciatori offensivi della Lazio.

L’esterno francese, non ha rinnovato il suo contratto con la società biancoverde, e dal 1′ Luglio sarà libero di accasarsi in qualsiasi squadra, un colpo a parametro zero dunque, che garantirebbe un ottimo rapporto qualità-prezzo per la dirigenza laziale.

Jonathan Bamba 22 anni è un esterno di destra alto, che può agire anche a sinistra e da seconda punta, fa della velocità e del dribbling le sue armi migliori, ottimi i suoi numeri nella stagione appena conclusa con 37 presenze 8 gol e 11 assist, cresciuto nelle giovanili del Saint-Etienne, ha militato tral la Ligue 2 e la Ligue 1, tra i vari prestiti e rientri nella società di appartenza, ha fatto tutte le trafile della nazionale transalpina dall’under 16 fino all’under 21, collezionando 20 presenze complessive condite da 4 gol.

Un profilo molto interessante, che sarà valutato nei prossimi giorni dal DS Tare, che dovrà sbrigarsi se vuole consegnare il calciatore alla corte di Inzaghi per la prossima stagione, vista la grande appetibilità dell’operazione e il grande interesse di altri club, oltre all’Inter, ma specialmente in Premier League, West-Ham e Crystal Palace su tutte.