Calciomercato Lazio, per la difesa rispunta il brasiliano Eder Militao

Conclusa la stagione, con il mancato approdo in Champions League, perdendo in casa per 2-3 contro l’Inter, lo spareggio definitivo, che avrebbe permesso ai biancocelesti in caso di vittoria o pareggio di tornare direttamente alla fase a gironi della massima competizione europea, dopo 11 anni.

Invece no, si riparte dall’Europa League, comunque palcoscenico prestigioso, ma non quanto la Champions League, che avrebbe garantito degli introiti molto più importanti dal punto di vista economico.

Per riprovarci la prossima stagione, bisogna andare a migliorare, cercando di accrescere l’organico, garantendo a mister Inzaghi (dando per scontata la sua permanenza sulla panchina biancoceleste) dei ricambi di assoluto valore, che permetterebbero, di gestire i delicati momenti che si possono incontrare durante una stagione intera.

Cominciando proprio dalla difesa, che vedrà la partenza del giocatore più forte e rappresentativo nel suo ruolo, Stefan De Vrij, destinazione Inter. Dunque ritorna d’attualità il nome del difensore brasiliano Eder Militao del San Paolo, già accostato ai colori biancocelesti, nelle precedenti sessioni di mercato, un profilo il suo di grande spessore e di prospettiva, essendo un classe 98′, un tassello che andrà quasi certamente a colmare la partenza di uno tra Wallace e Bastos, che sono in bilico, dunque non sarà assolutamente il sostituto di DeVrij, che vedrà un profilo diverso e quasi sicuramente di grande esperienza, ancora in fase di studio.

Secondo quanto riporta Gianlucadimarzio.com , l’operazione per portare il roccioso difensore nella capitale, sarebbe già ben avviata, il contratto del ragazzo con l’ex squadra di Hernanes, scadrà a gennaio ma Igli Tare insieme all’intermediario Bertolucci, stanno lavorando per portarlo a Roma già in estate, il valore del calciatore si aggira intorno ai 2 milioni, nella scorsa stagione avevano messo gli occhi su di lui anche squadre come: Manchester City, Chelsea e Porto.

Eder Militao , cresciuto nelle giovanili dei biancorossi, ha esordito con il San Paolo il 14 Maggio 2017, e conta 18 presenze e 1 gol, nel Brasilerao, oltre a 5 presenze nella nazionale brasiliana under 17, può ricoprire tutti i ruoli della difesa a 3, da centrale, e può agire anche da terzino destro in una difesa a 4.