Calciomercato: in uscita Perea e Cana, in entrata si pensa a Pulgar

Nonostante le dichiarazioni del DS Igli Tare il mercato della Lazio è ancora in fermento, sia in uscita, con molti giocatori pronti a partire, sia in entrata, dove se dovesse partire qualcuno, si penserebbe a qualcun’altro per rimpiazzarlo.

Secondo quanto riporta Il Corriere Dello Sport, per Bryan Perea nelle ultime ore sarebbe nata una trattativa con il Kasimpasa, club turco, che avrebbe chiesto l’attaccante in prestito con diritto di riscatto. Il colombiano, che ha espresso il desiderio di non voler giocare in Serie B, non disdegnerebbe la possibile meta. Anche Alvaro Gonzalez che prosegue la preparazione in solitaria a Formello, si attendono novità, ma per il momento non ci sono richieste. Mentre per quanto riguarda Lorik Cana sembra essersi raffredda la pista Al-Jaish. La trattativa, infatti, ha subito una brusca frenata, e l’albanese, ora, spera in una chiamata dalla Bundesliga o dagli Stati Uniti. Il mercato in uscita, quindi, non è chiuso, molti giocatori, infatti, rimangono ancora alla porta con le valigie pronte.

2069312Se Cana dovesse partire, la Lazio, oltre all’interesse per Douglas del Dnipro, sarebbe interessata, anche, secondo la stampa cilena, ad Erick Pulgar, 21enne dell’Universidad Catòlica alto 186 cm, che interessa anche al Napoli. Si può liberare con i 2,5 milioni di dollari fissati come clausola rescissoria (circa 2,3 in euro) e il giovane sembra molto tentato dalla possibilità di andare in serie A, come riportato da El Mercurio. Negli ultimi giorni si è parlato anche di sondaggi da parte di Fiorentina e Bologna.