adekanye

Bobby Adekanye parla del suo trasferimento al Cadice e sogna un rientro a Roma. Parole d’amore per i biancocelesti

Bobby Adekanye si racconta ai microfoni della sua patria su studioalphen.nl parlando della sua nuova avventura al Cadice. Una parentesi biancoceleste quella che ha avuto il giocatore nigeriano con passaporto Olandese con la Lazio. Una scelta di Simone Inzaghi che lo ha trovato un po’ acerbo togliendolo momentaneamente dalle priorità della sua rosa in questa stagione spedendolo in prestito.

«Alla mia età ho bisogno di giocare con continuità, devo essere realistico. Sarei potuto andato all’Alaves, all’Udinese o in Olanda. Ho scelto il Cadice perché voglio tornare alla Lazio da grande giocatore e qui penso di avere le migliori possibilità di esprimermi al meglio ai massimi livelli. A Roma ho imparato molto nel corso dell’ultimo anno, adesso voglio portare questo bagaglio con me in Spagna. A quanto pare questo è il mio destino, ognuno ne segue uno diverso per raggiungere il successo. Di certo non posso lamentarmi, tutti questi trasferimenti mi hanno portato dove sono oggi e di questo non posso che essere felice. Ho conosciuto molte persone, ho incontrato tanti amici e imparato a parlare diverse lingue. È tutto di guadagnato per me. Ovviamente spero di trovare stabilità, preferibilmente in un grande club. Ma anche se non accadesse, non mi lamenterò mai per la strada che sto percorrendo».

Leggi anche:   FANTACALCIO – CONSIGLI PER LA 4° GIORNATA
Seguici su Facebook!