Connect with us

News

Almeno ce sta a provà! Ma na promessa l’ha mantenuta

Published

on

inter lazio

Le dichiarazioni passate di Igli Tare durante i match passati passano inosservate dall’accostamento di Giroud alla Lazio. Operazione che sembrava aver preso una piega giusta ma che poi, come una macchina vecchia, il motore comincia a fumare nero.

La rosa è completa e quest’anno solamente una competizione è rimasta: il campionato. Mettendo altri innesti si romperebbero anche gli equilibri creati durante queste ultime stagioni. In caso trovassimo qualche innesto non lo escludiamo. Queste erano le dichiarazioni del Ds nel prematch di Roma-Lazio.

Parole che sono state mantenute alla lettera anche se il calciomercato scade tra qualche ora ed al momento non abbiamo nessuna ufficialità in entrata tranne Berisha mandato in prestito e l’asse con la Salernitana per la primavera della Lazio e giocatori giovani mandati in prestito.

Solito mercato invernale quello della società che in molti vedono uno sforzo per un attaccante di peso come Giroud ignorando che le lacune della Lazio vengono anche in altri settori nonostante la media gol alta e la difesa che ultimamente sbaglia poco.

Non vogliamo analizzare ora cosa manca o cosa serve alla Lazio ma analizziamo come il tifoso laziale ha vissuto oltre 24 ore di alti e bassi su una faccenda conclusasi con il francese che resta nei blues. Tifosi che per l’ennesima volta hanno visto sfumare un nome pesante per la Lazio in stile Yilmaz, Honda e molti altri. Un passato che riaffiora nel presente in ogni sessione invernale di mercato ma la mentalità della società è stata sempre coerente tra parole e fatti almeno in questo contesto.

La Lazio dovrà cercare la qualificazione Champions con la stessa coperta di inizio campionato con l’unica modifica che arriva dalla cessione di Valon, giocatori ampiamente bocciato da Simone Inzaghi, dalla Società e dai tifosi.

Io vendo solide realtà e non sogni , questa era una delle frasi di Claudio Lotito all’inizio della campagna abbonamenti in estate. Frase che fluttua ancora nell’aria di alcuni tifosi in attesa che la fine del calciomercato arrivi.

Ps: forse un acquisto arriva ma stiamo ancora vedendo se la “fonte” sia attendibile, il resto saranno chiacchiere da Bar.

Nessun alibi e niente scuse, la Lazio comunque ha bisogno di noi tifosi e finchè la bandiera biancoceleste sventolerà, noi la sosterremo sempre nel bene o nel male!



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Advertisement

Classifica