A Napoli è già Napoli-Lazio. Mertens difenderà il record di Higuain al San Paolo

Si respira già il clima di Napoli-Lazio nella città partenopea ed è proprio Mertens ad aprire le danze delle dichiarazioni ai microfoni di Sky.

Quella di sabato, sarà l’ultima gara del campionato dove i biancocelesti sono ancora in lotta per il secondo posto in caso di vittoria ed un pareggio tra Inter e Atalanta. Un match che però vede un Ciro Immobile puntare al record di Higuain con le 36 reti segnate in una stagione in Serie A ( 35 attuali del numero 17).

Leggi anche:   Il giornalismo medio italiano su Ciro Immobile. Più spazio sui quotidiani esteri che nella stampa italiana.

Quella di sabato sarà partita una importante per noi. Col Barcellona dobbiamo essere fiduciosi perché può succedere di tutto. Porte chiuse? Strano, si sente tutto in campo. Ora ci siamo abituati. Giocare a Barcellona? Non dobbiamo farci troppi problemi. Passare il turno sarebbe storico per il Napoli. Dobbiamo andare lì convinti di poter fare l’impresa. Rinnovo? Ho aspettato un po’ di tempo ma poi ce l’abbiamo fatta. Futuro da dirigente? Il mio futuro è solo sabato“.

“Non è solo quest’anno, sono già diverse stagioni che fa bene. È un giocatore fortissimo e lo sappiamo, sono contento per lui ma spero che non batta il record di Higuain perché significherebbe prendere un gol da lui sabato. E penso che sia contento di finire così”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *