Connect with us

News

Marchetti: “Stagione deludente”. De Martino: “Daremo tante soddisfazioni ai tifosi”

Published

on

Avversari sì, nemici mai“. E’ questo il titolo del riconoscimento conferito ai rappresentati di Lazio e Roma nella tradizionale ‘Giornata degli Sportivi d’Elite‘. L’evento, giunto alla settima edizione, si è tenuto nello storico stadio Tre Fontane. Il suo obiettivo è quello di celebrare i valori autentici dello sport, attraverso numerosi riconoscimenti come quello di “Sportivo d’Elite” e come già detto “Avversari sì, nemici mai”, assegnato ai rappresentati delle due formazioni calcistiche capitoline per la stagione 2015/2016: da una parte Federico Marchetti e Stefano De Martino, dall’altra il portiere giallorosso Morgan De Santis.

Il portiere biancoceleste, originario di Bassano del Grappa, ha rilasciato alcune dichiarazioni agli addetti ai lavori pochi istanti prima della premiazione: “Con Morgan ho un rapporto particolare, giochiamo nello stesso ruolo e ci conosciamo da anni. Il nostro legame è nato in Nazionale nel 2009, abbiamo sempre avuto stima l’uno dell’altro. Adesso che siamo tutti e due a Roma ci sentiamo spesso, ovvio che c’è la rivalità, ma finisce al fischio finale della partita. L’amicizia e il rispetto vanno oltre. Dispiace che quest’anno Morgan non sia riuscito a giocare molto, ma fa parte della carriera di un calciatore“. Sul match di domani sera contro l’Inter: “Per noi non è stata una stagione entusiasmante, abbiamo reso al di sotto delle aspettative. Adesso abbiamo tre finali di campionato, domenica l’Inter farà di tutto per vincere. Noi siamo pronti, con il cambio del mister stiamo facendo bene e vogliamo i tre punti“. Infine, a un mese e mezzo dal degli Europei, il numero 22 biancoceleste ha parlato della Nazionale di Conte, dichiarando apertamente la sua speranza di entrare a far parte dei 23 azzurri: “Intanto auguro a Perin di tornare presto in campo, è un peccato perdere un ragazzo a pochi mesi dall’Europeo. Io ho sempre dato disponibilità alla Nazionale, è un gruppo formato da uomini veri. Io ci spero, il mister farà le sue scelte, ci terrei a far parte della spedizione“.

Morgan De Santis ha poi risposto al suo collega, confermando la grande amicizia che li lega e sponsorizzando proprio Marchetti in vista dei prossimi Campionati Europei: “La stima tra me e Marchetti è reciproca, durante l’anno ci siamo imposti di vederci lontano dai derby (ride, ndr). Federico agli Europei? È un’opzione validissima per la Nazionale, me lo auguro per lui. Noi in Nazionale abbiamo condiviso tante belle avventure”.

Poi il turno del responsabile della comunicazione, Stefano De Martino: “Lo sfottò è bello tutto l’anno, il derby di Roma è il più bello d’Europa. Faccio un elogio sia a Marchetti che a De Sanctis, sono due grandi persone. A noi quest’anno è andata male, abbiamo fatto una stagione da non ripetere assolutamente. Mi auguro che nella prossima riusciremo a dare tante soddisfazioni ai tifosi della Lazio che quest’anno, per colpa è nostra, non hanno mai gioito”.

 

Leggi anche:   Josè Mourinho dopo Karsdorp istiga l'odio anche su Zaniolo

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement