Yilmaz riparla di Lazio :” Dovevo andarci, ma il presidente del Galatasaray disse di no “

YILMAZ

Le strade di Burak Yilmaz e della Lazio sono ormai destinate a non incrociarsi mai, ma ogni occasione è buona per riaprire il libro di una trattativa romanzescamente fallita. Come per esempio l’attesa per il match di Champions League tra il Copenaghen e Galatasaray: tra le varie domande all’attaccante turco, non poteva mancare una sul mancato approdo in biancoceleste. Non c’era solo la Lazio su di me, è naturale – sono le parole di Yilmaz riportate dall’edizione turca di Eurosport.com -. Voglio rispondere a questa domanda in maniera chiara. Il presidente (Unal Aysal ndr) non voleva che andassi via. Non ho mai detto di voler andare via, ma il presidente mi disse che la Lazio era molto vicina al mio acquisto. Colgo l’occasione per ringraziare il nostro presidente“.

LALAZIOSIAMONOI