Connect with us

News

Vittoria dopo la sosta: altro tabù sfatato

Published

on

I biancocelesti continuano la serie di record collezionati

Quel che mancava alla Lazio dopo le altre soste in questa stagione era la vittoria dopo la sosta. Già, poiché i biancocelesti di Inzaghi non hanno mai vinto alla ripresa del campionato in questa edizione Serie A 2019/2020 e per ben due campionati di fila: il primo aprile di due anni fa, la squadra di Inzaghi si impose nella trasferta emiliana proprio dopo una sosta del campionato. Un gol di Immobile e un’autorete di Acerbi (ora tra i migliori biancocelesti) consentirono di rimontare l’iniziale vantaggio di Berardi. Lo stop nella trasferta contro la Spal a settembre (2-1) e il pari (3-3) interno con l’Atalanta a ottobre confermano il trend negativo invertito solo ieri con la strepitosa vittoria in a Reggio Emilia. Sono numeri e record che possono sembrare utili solo alle statistiche, magari un po’ fini a se stessi, ma pensare così induce ad erronea semplificazione: la Lazio sta trovando continuità di risultati, vincere aiuta a vincere e tornare da una sosta per conquistare tre punti su un campo difficile vuol dire propedeuticità, perseveranza. E solo risultati così importanti aiutano a creare un gruppo solido con ampia fiducia nei propri mezzi, capace di porsi obiettivi importanti. Staremo a vedere.

Leggi anche:   Pareggio amaro all'Olimpico: le pagelle di Lazio Fiorentina.
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement