Connect with us
test2

Conferenza Stampa

Verso Sampdoria – Lazio: La conferenza di Inzaghi. Infortunati, convocati e presentazione di Fares e Akpa Akpro

Published

on

Simone inzaghi conferenza stampa

Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa nel prepartita di Sampdoria – Lazio. Un match che vedrà dall’altra parte l’ex giallorosso Ranieri e due ex biancocelesti come Keita e Candreva.

Il tecnico biancoceleste oltre a presentare la partita di domani con le incognite degli infortunati, ha lasciato spazio alle parole di Igli Tare il quale ha presentato sia Fares e sia Akpa Akpro.

Le parole di Inzaghi

“Per quanto riguarda gli infortunati abbiamo qualche defezione e calciatore non al massimo: non partiranno Lazzari, Luiz Felipe, Pereira, Lulic e lo squalificato Immobile. Marusic e Caicedo questa mattina sono andati bene, così come Fares e Milinkovic che sono tornati dalle nazionali: valuterò domani.

Al momento penso solo alla Sampdoria, una gara impegnativa contro un ottimo avversario, guidato da un allenatore come Ranieri che non ha bisogno di presentazioni. Dovremo fare un’ottima prova a livello di squadra, le motivazioni faranno la differenza. Keita e Candreva? Sono legato a loro, hanno fatto scelte diverse ma li vedrò con grande piacere.

Parolo? ha dimostrato di essere duttile, è molto importante per noi e ci aiuterà sicuramente. Al momento sugli esterni abbiamo qualche problematica, con Patric e Parolo mi sono tenuto anche altre opzioni. Sui nuovi acquisti ho trovato grandi disponibilità, soprattutto Hoedt e Muriqi. Io e la Società abbiamo fatto delle scelte, anche in base a quello che offre il mercato. Sono sicuro che Hoedt farà molto bene”.

Tare: La presentazione di Fares

“Momo è stato voluto fortemente da Inzaghi. Non ha ancora dimostrato tutto il suo valore e sono sicuro che qui alla Lazio riuscirà a farlo”.

Le parole del giocatore

“Mi sento molto bene, essere alla Lazio è un grande onore. Mi piace molto il ruolo di esterno sinistro a tutta fascia, ho sentito Lazzari prima di venire qui. Mi farò trovare pronto in ogni occasione, dando il massimo in ogni partita. Sicuramente ci vorrà tempo per ambientarsi ma sono sicuro che ce la farò”.

Tare la Presentazione di Akpro

“Questo è uno dei momenti più belli per me, sono felice di presentare questo ragazzo. Si è meritato questa maglia, gli abbiamo dato la possibilità di fare il ritiro insieme a noi ed ha mostrato sul campo di meritare questa occasione, oltre che il rispetto e la nostra considerazione”.

Le parole del giocatore

Leggi anche:   DAZN Serie A 2021/22 Diretta 4a Giornata, Palinsesto Telecronisti

“In carriera non ho mai mollato, anche quando le cose non sembravano andare bene. L’ultimo anno a Salerno è stato positivo, l’ho vissuto serenamente. Sono felice di essere qui, voglio dare il massimo per la squadra poi vedremo come andrà. In Francia ho giocato in qualsiasio ruolo, quindi sono a disposizione del mister. La fiducia di Inzaghi è molto importante, cercherò di ripagarla. Drogba? Ci conosciamo bene, mi ha detto che sono un uomo vero perché in campo ho sempre dato tutto per la squadra”.

Seguici su Facebook!
Continue Reading
Advertisement

Conferenza Stampa

Galatasaray-Lazio,Sarri in conferenza stampa: “Ho visto passi avanti”

Published

on

Terra turca amara per la Lazio. La squadra biancoceleste perde per un errore di Strakosha al suo debutto stagionale. Sarri in conferenza stampa ha commentato la seconda sconfitta consecutiva con queste parole:

Che partita ha visto?

“Abbiamo fatto una partita che ha messo in mostra dei passi in avanti. La partita sembrava sotto controllo, contro una squadra forte in casa. Purtroppo abbiamo fatto un errore e abbiamo pagato. Non mi faccio influenzare da un errore”.

Su Strakosha e l’ errore che ne pensa?
“C’è poco da dire, ho dato una pacca sulla spalla come agli altri. Quando l’errore lo fa il portiere è molto rimarcato”.

Muslera andava espulso? Milinkovic e Immobile troppi errori?

“L’episodio non l’ho rivisto, dalla panchina sembrava potesse tirare su il rosso. La partita era in controllo, abbiamo sbagliato qualcosa sotto porta. Immobile mi sembra sia scivolato, Sergej ci è andato un po’ leggero sulla palla. L’obiettivo è creare più occasioni, abbiamo margini di miglioramento”.

Problema esterni?
“Dobbiamo migliorare nei movimenti senza palla, Felipe deve avere più iniziative di stasera”

Muriqi può tornare al Fenerbahce?

“La decisione della società è stata quella di trattenerlo. Non è in programma nessuna trattativa per lui”.

Leggi anche:   Biglietti LAZIO - LOKOMOTIV: info e costi
Seguici su Facebook!
Continue Reading

Conferenza Stampa

Maurizio Sarri: Merito del Milan, demerito nostro

Published

on

Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza stampa dopo la sconfitta in Milan-Lazio.

“Oggi abbiamo faticato per meriti del Milan e per nostri demeriti, con una partita troppo attendista e lontana dalla nostra mentalità. Abbiamo pagato questa prestazione con una sconfitta, non giocando il nostro calcio. Questo mi dispiace, ma siamo in costruzione e la sosta per le nazionali non ci ha aiutato.

Serviva più movimento senza palla, il Milan è stato anche più brillante dal punto di vista fisico. Ci sono tante cose da valutare, ma cambiando calciatori sarebbe stato uguale. Giovedì sarà dura, affronteremo una squadra forte ma cercheremo di fare una grande partita”.

Leggi anche:   Sky Sport Serie A 2021/22 Diretta 4a Giornata, Palinsesto Telecronisti
Seguici su Facebook!
Continue Reading

Conferenza Stampa

Empoli-Lazio, Sarri in conferenza stampa: “La vittoria la dedico ai tifosi presenti”

Published

on

Buona la prima di mister Sarri. Un tre a uno contro una bella Empoli che valgono i primi tre punti. Alla fine del match, Sarri ha parlato in conferenza stampa.

Che voto da alla sua prima Lazio? Ed è rimasto contento della prova di Luis Alberto?

Il voto è molto alto. Il momento è difficile per tutti, in particolare per chi ha cambiato allenatore. La partita è ‘di calcio’ viste le temperature impossibili: il gioco è molto particolare in questo periodo. Noi siamo in costruzione e eaffrontare una neopromossa sul suo campo è molto difficile. Siamo andati sotto, poi abbiamo rimontato e meritiamo un bel voto. Luis Alberto è quello più indietro, ma dopo il 3-1 lui è stata la prima cosa che mi è venuta in mente perché volevo gestire con il possesso.

La Lazio ha creato molto sulla catena di destra, come giudica la prova di Milinkovic, Lazzari e Pedro?

Lazzari ha fatto una buona partita: veniva considerato solo da quinto, ma si sta adattando a fare il quarto. Sta progredendo ma ha margini di miglioramento. Milinkovic ha fatto benissimo un’ora poi ha finito la benzina. Pedro anche ha fatto bene, anche in queste condizioni sa fare bene.

Qual è stato l’aspetto migliore e il peggiore della partita di stasera?

L’ aspetto migliore è stata la reazione e il primo tempo di ottimo livello. La cosa che mi è piaciuta meno è il tentativo di gestione nell’ultima mezz’ora, preferisco chi continua a giocare fino alla fine. Con questo caldo però era difficile fare diversamente.

Mister possiamo dedicare la vittoria ai tifosi biancocelesti che hanno accompagnato la Lazio invitandola per tutta la partita?

Ho dedicato subito la vittoria ai tifosi. Oltre a essere tanti ci hanno dato una mano per tutta la partita. Li ha ringraziati finita la partita, ora lo posso fare pubblicamente. Mi hanno impressionato per quantità, ma anche per la spinta che hanno dato alla squadra.

Leggi anche:   Mattia Zaccagni salta anche il derby: la situazione dall'infermeria
Seguici su Facebook!
Continue Reading
Advertisement
Advertisement

Amazon Affiliation

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Lazio da aMare

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design