Se ti piace il nostro Format, aiutaci a rimanere online con una semplice donazione di 0,80 €

Veron:”Il mio miglior calcio è stato alla Lazio”

Juan Sebastian Veron si è confessato ai microfoni del quotidiano “Marca” parlando della sua carriera.

Mi sono divertito ovunque, ma atleticamente sono stato meglio in Italia. In Inghilterra mi sentivo molto bene nella vita quotidiana, ma nel calcio ho avuto diversi alti e bassi. Il mio livello in Premier non è stato mai costante. Invece quando ero alla Lazio ho espresso il mio miglior calcio.Nel calcio ho trovato più amici che nemici, anche se «amicizia» è una grande parola. Ho mantenuto buoni rapporti col 99% dei calciatori con cui ho giocato: Figo, Ferdinand, Nedved, Mancini.”

Infine termina la sua intervista con delle dichiarazioni sull’ex compagno di squadra Simeone, che sta svolgendo un ottimo lavoro con l’Atletico Madrid:

Giocare un buon calcio accade quando si capisce di calcio, capire come bisogna giocare in tutti i momenti della partita. L’Atletico gioca bene perché capisce come deve giocare a a calcio in tutte le situazioni”.