Connect with us

News

Varsavia. Intervista a F.B. arrestato e rilasciato in 30 ore.

Published

on

arresti legia lazio
Questa mattina ci ha contattato un tifoso tornato da Varsavia,arrestato e rilasciato ma ancora non del tutto libero,così
abbiamo deciso di dar voce alla sua disavventura in terra polacca facendoci spiegare la sua verità.
Premettiamo che il ragazzo in questione vuole rimanere anonimo e lo chiameremo F.B.

Redazione Since1900: Appena arrivato  in Polonia  hai trovato un clima teso?

F.B:  No nessun clima di tensione eravamo un gruppo non numeroso.Abbiamo preso un taxi e ci siamo diretti al residence ,45 minuti di viaggio,comunque tutto tranquillissimo…

Redazione Since1900: Quante trasferte hai fatto in europa?

F.B: Questa era la prima…

Redazione Since1900: Dai video mostrati dalla polizia le immagini non sono chiare e si intravede un gruppo piccolo di persone.Sai dirmi cosa è successo in quei momenti prima dell’arresto di massa?

F.B: C’ era un unico gruppo, la prima linea ha girato l’ angolo ed ho visto un gruppo di laziali che caricavano le guardie…

Redazione Since1900: Quindi il gruppo che ha caricato sarà stato composto da  massimo  20 persone?

F.B: Anche meno, saranno state 10 ma non ne sono sicuro, ho visto solo guardie scappare…

Redazione Since1900: Tu come mi hai detto sei stato fermato. Come è avvenuto il tutto? Dai fatti riportati dai media risulta  che il corteo laziale voleva essere scortato fino allo stadio ma che  poi viene dirottato nelle varie caserme.

F.B: Si anche perchè i poliziotti avevano detto che ci avrebbero scortato allo stadio, invece dopo averci fatto salire  sul cellulare ci hanno riferito  che eravamo in stato di arresto.  Mi hanno messo in una celletta sul cellulare dove chi soffriva di claustrofobia sarebbe morto.Un mio amico si e inginocchiato pregando di farlo uscire per la disperazione.In tutto nel mezzo eravamo in quindici,in quattro ore, facendoci scendere  2-3 per volta, ci hanno lasciati nei diversi commissariati. Una volta giunto al mio commissariato, avendo ancora il mio telefonino, ho potuto avvisare e tranquillizzare i genitori dei miei amici laziali che me lo chiedevano, fino a quando mi hanno scoperto e quindi sequestrato il telefono. Ci sono state fatte varie ingiustizie come ad esempio il non poter chiamare i nostri genitori…

RedazioneSince1900 : Tra tutti i fermati c’erano anche padri di famiglia con bambini?

F.B: Io ho visto persone con età importante.Uno era in camionetta con me, aveva l’urgenza di dover andare in bagno, ma gli fu negata…

Leggi anche:   Lotito sul caso Juventus e rinnovo Milinkovic Savic

RedazioneSince1900: Quante ore ti hanno trattenuto in cella?

F.B: Più o meno 30…

RedazioneSince1900: Come ti hanno trattato durante la detenzione?  C’è mai stato qualche interprete tra voi e la polizia polacca?

F.B: Malissimo, mi hanno fatto spogliare nudo al bagno e fatto fare i piegamenti, c’è stata data la disponibilità di un interprete solo in Tribunale…

RedazioneSince1900: Come è avvenuto il rilascio?

F.B: Mi hanno rilasciato dopo la sentenza del Giudice per disturbo alla quiete pubblica e  colpevolezza di aver impedito il transito dei pedoni sui marciapiedi, con la conseguenza di dovermi presentare ad una sentenza al Tribunale di Roma nei giorni a seguire…

RedazioneSince1900: Cosa ne pensi della gestione di questa situazione da parte della presidenza biancoceleste e di quella dello stato italiano?

F.B: VERGOGNOSA. Non tanto la società biancoceleste ma più lo Stato italiano in quanto ci è stato proibito, come detto in precendenza, di chiamare per tranquillizzare i nostri familiari…

RedazioneSince1900: Cosa diresti adesso a chi è ancora a Varsavia?

F.B: Che li aspetto a braccia aperte e che sono miei fratelli, soffro con loro…

RedazioneSince1900: Si vociferava di dover sospendere la partita, so che state facendo il sit- in sotto la Farnesina. Pensi sia  giusto sospenderla o bisognerebbe giocarla?

F.B: secondo me bisognava sospenderla per dare un forte segnale anche di sostegno per chi è ancora lì…

RedazioneSince1900: Andrai ancora in trasferta?

F.B: Si anche alla prossima…

RedazioneSince1900: Un frase per i nostri lettori?

F.B: Che quando stai in carcere capisci che vuol dire libertà!!!

 

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Biglietteria

Lazio Christmas Box: info e prezzi

Published

on

La Lazio ha annunciato oggi una nuova promozione natalizia. Un box di cinque partite ad un prezzo speciale. Ecco a voi tutte le info:

“A Natale non sbagliare regalo! Scegli lo speciale Lazio Christmas Box: un pacchetto di 5 partite di campionato in casa, in programma nei mesi di gennaio e febbraio, contro Empoli (domenica 8 gennaio alle ore 15:00), Milan (martedì 24 gennaio alle ore 20:45), Fiorentina (domenica 29 gennaio alle ore 18:00), Atalanta (sabato 11 febbraio alle ore 20:45) e Sampdoria (lunedì 27 febbraio alle ore 20:45).

Potrai acquistare il Lazio Christmas Box dalle ore 15:00 di oggi venerdì 9 dicembre alle 18:00 di sabato 24 dicembre in modalità online e presso i Lazio Style 1900 abilitati.”

Di seguito i prezzi:

SETTORIINTERODONNEUNDER 16 & INVALIDI 100%OVER 65
Curva Maestrelli€99€60€60
Distinti sud est€99€60€60
Tevere Parterre Centrale€150€90€90
Tevere Laterale€154€125€125€125
Tevere Top€225€150€150€150
Tevere Gold€270€165€165€165
Montemario€270€165€165€165

Leggi anche:   Lotito attacca Matteo Renzi rispondendo alle sue critiche
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Maurizio Sarri e la Promessa di Lotito: il tecnico farà mercato al posto dei ds

Published

on

sarri calciomercato lazio

C’è un accordo tra Maurizio Sarri e Claudio Lotito sul calciomercato. Sembrerebbe che il tecnico biancoceleste potrebbe seguire le orme di Sir Alex Ferguson con un progetto allenatore-manager.

L’allenatore toscano ha delle doti innate e lo stesso presidente biancoceleste dichiarò che lui vive di calcio h24 e la prova è che ha portato la Lazio al quarto posto.

Quello che si vocifera sui prossimi calciomercato, è che Sarri avrà carta bianca e sarà lui a decidere a prescindere se ci sarà Tare, Fabiani o eventuali altri ds in caso di partenza dell’albanese.

L’intuito che ha il tecnico toscano è davanti gli occhi di tutti, un allenatore che non chiede nomi eclatanti ma che riesce a scovare delle occasioni gratis o lowcost valorizzando la rosa. Basti vedere anche come ha fin da subito bocciato Fares e Kamenovic con Muriqi e Vavro.

L’obiettivo attuale è ancora quello di lavorare su Matteo Cancellieri e Marcos Antonio fino a rivalutare Maximiano come portiere anche se non è attualmente idoneo allo stile di gioco della sua Lazio.

Leggi anche:   De Laurentiis contro Casini: " è uno schiavo di Lotito "
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Tra Tare e la Lazio spunta la Juventus? Tuttosport lancia la bomba

Published

on

tare juventus

Igli Tare ha un contratto con la Lazio in scadenza. Il ds biancoceleste, secondo tuttosport sarebbe entrato nel taccuino della Juventus con Federico Cherubini che dovrebbe dire addio alla vecchia signora a fine stagione.

Come riporta la testata giornalistica, non sarebbe un profilo idoneo per la società che vorrebbe un DS che sappia scovare dei giovani talenti e non giocatori da strapagare. I nomi citati per sostituirlo infatti sarebbero: Igli Tare, Giuntoli e Petrachi.

Ma per ora sono solamente delle voci in quanto l’operazione Prisma sta prendendo sempre più forma e la Juventus ha già avvisato ai suoi azionisti che non è esclusa una retrocessione dalla Serie A. Bisognerà vedere anche se il ds biancoceleste rinnoverà il suo rapporto con Claudio Lotito dopo alcuni attriti nell’ultimo calciomercato.

Leggi anche:   Lotito sul caso Juventus e rinnovo Milinkovic Savic
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza