Connect with us

News

Tommaso Rocchi o Miro Klose: Lotito per il dopo Sarri copia la Roma

Published

on

sarri lotito klose lazio rocchi

Manca solamente l’ufficialità per le dimissioni di Maurizio Sarri dopo l’ennesima sconfitta rimediata in questo campionato. Il tecnico toscano non è riuscito a trascinare la Lazio al quarto posto trovandosi ora lontano dalla zona Champions League. Uno spogliatoio spaccato con i giocatori che avrebbero rifiutato di andare in ritiro e con il tecnico che avrebbe dato verbalmente le dimissioni.

Un cessato rapporto che dovrebbe ufficializzarsi nelle prossime ore con Claudio Lotito e la Lazio che dovrebbero rilasciare un comunicato ufficiale nelle prossime ore. Il percorso è simile a quello di Josè Mourinho e la Roma che 4 match fa è stato esonerato dal club giallorosso per mettere sulla panchina De Rossi per far tacere il malcontento dei tifosi romanisti.

Il contentino potrebbe arrivare anche in casa Lazio con i tifosi biancocelesti che potrebbero vedere sulla panchina Laziale una bandiera che ha fatto la storia. Come riportato anche da lalalziosiamonoi, sembrerebbe che Tommaso Rocchi sia in pole position per passare da tecnico dell’U14 alla Prima Squadra. L’ex Capitano biancoceleste è già sotto contratto con la società Capitolina e Claudio Lotito potrebbe promuoverlo come successo tempo fa con Simone Inzaghi.

L’altro nome è Miroslav Klose. L’ex attaccante biancoceleste, è stato avvicinato proprio dal presidente della Lazio in occasione dell’andata tra Lazio e Bayer Monaco mentre era in diretta tv. Ma sembrerebbbe che ci sia un problema legato a livello economico e per questo Tommaso potrebbe sovrastare nel toto allenatori della Lazio.

Spiragli di luce illuminano anche Igor Tudor ma per lui si parlerebbe di un contratto di tre anni.

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.