Connect with us

News

Terremoto Juventus: nelle intercettazioni coinvolta anche la Roma

Published

on

roma penalizzazione plusvalenze

Arrivano nuove intercettazioni nel caso Juventusplusvalenze. Dopo le intercettazioni che hanno menzionato qualche club della Serie A come l’Atalanta, Genoa, Milan, Udinese e Bologna, spunta anche una telefonata tra Cherubini e Stefano Bertola. Come riporta la Gazzetta dello Sport, nell’intercettazione si parla anche di uno scambio con la Roma:

Se Fabio si svegliava la mattina e aveva mal di testa o beveva un bicchiere poteva firmare 20 milioni senza dirlo a nessuno. Era pericoloso (…)“. Dice Cherubini che si sente rispondere così da Bertola: “Sì perché va in loop“. E replica Cherubini: “Lui a un certo punto non aveva più questo filtro (…) Non agiva per la Paratici srl, ma per la Juve eh (…) Ha fatto un fuori giri! E ti ha portato a fare delle operazioni che in un contesto di normalità non puoi fare…Spinazzola-Pellegrini non puoi farlo“.

Leggi anche:   Luca Pellegrini alla Lazio: si attende il comunicato ufficiale
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement