Connect with us

Calciomercato Lazio

Tare getta fumo negli occhi della gente :” Mai vista una Lazio così “

Published

on

Lazio-Napoli serie A

Dalle colonne del quotidiano romano ‘Il Messaggero’ , parla il Ds della LAZIO IGLI TARE. Ecco qui uno stralcio dell’intervista.

Sul successo in coppa Italia
«Una vittoria unica, storica, che ci ha fatto capire che la strada intrapresa è quella giusta, ovvero costruire un po’ per volta senza mai fare il passo più lungo della gamba».

Sulla squadra che sta allestendo
«Siamo Competitivi In Difesa E In Attacco E Poi, Secondo Me, A Centrocampo Siamo Tra I Più Forti Del Nostro Campionato, Alzando La Qualità, Ringiovanendo La Rosa, Mettendo Ancora Più Concorrenza Interna Alla Squadra E Portando Gente Esperta Abituata A Vincere Come Biglia. Per Ora Diciamo Che Stiamo A Posto Così, Poi Se Capiterà L’occasione, La Sfrutteremo».

Su Lucas Biglia
«Un centrocampista che distribuisce il gioco, bravo negli inserimenti, elegante e grintoso. Uno che fa la differenza. In più sa anche tirare le punizioni, porterà esperienza e ancora di più voglia di vincere».

Su Felipe Anderson
«È giovane, dovrà ambientarsi ma su di lui sono pronto a scommettere a occhi chiusi. Ha tecnica, velocità e dinamismo, il suo ruolo principale è mezzala destra, quello che dà il cambio di passo, per intenderci, anche se a centrocampo può fare tutto e giocare pure in avanti».

La trattativa per Anderson
«Rimarrà negli annali per la trattativa più paradossale e allucinante alla quale abbia mai partecipato, con il Fondo che cambiava idea di continuo anche quando era tutto chiuso e a posto, dopo due ore si ripartiva da zero. Tutto ciò per una settimana, sembrava quasi di essere ai confini della realtà».

Su Novaretti
«È un difensore bravo tecnicamente, che sa uscire palla al piede, ottimo di testa e cattivo quanto basta. E poi è uno che riesce ad essere molto pericoloso in area sui calci piazzati: in questo modo ha segnato diversi gol».

Su Perea
«Un attaccante che può fare il centrale e l’esterno. Tecnica e velocità. Anche lui è giovane, ma secondo me stupirà, ha tutto per fare bene, come del resto Rozzi e Keita oppure gli stessi Cataldi o Crecco».

Su Vinicius.
«Un terzino di gamba, potente, tecnico, che sa crossare molto bene».

Su Hernanes
«Incedibile. Per noi non è sul mercato, non lo è mai stato. Lui vuole restare e noi vogliamo che lui resti per continuare a vincere. Il calcio, si sa, è imprevedibile e la storia di Cavani o di altri insegna, ma lui resterà con noi».

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Calciomercato Lazio

Lotito a Il Messaggero: ” Nessun patto per il mercato di gennaio, Formello? Primo nel mondo…”

Published

on

lotito calciomercato

Claudio Lotito rilascia un’intervista a Il Messaggero riguardante il mercato di gennaio e il ritiro del 12-22 dicembre 2022.

RITIRO – «Formello ormai è diventato uno dei primi 4-5 centri sportivi nel mondo, parola del presidente Fifa Infantino, dopo averlo visitato. È chiaro che Sarri non voglia più muoversi da qui, nemmeno per il ritiro. Mica ha torto. Vedremo di conciliare il tutto nella fase finale di dicembre con le amichevoli all’estero».

MERCATO – «Non c’è alcun patto per comprare a gennaio un giovane terzino sinistro, anche perché, lo ripeto ancora, deve uscire prima eventualmente qualcuno da un organico ampio. Kamenovic e Fares? Loro già non giocano...».

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Mattia Zaccagni: ecco le cifre per blindarlo alla Lazio

Published

on

rinnovo zaccagni lazio

Lotito sta preparando un rinnovo di contratto per Mattia Zaccagni. Secondo la rassegna stampa di Radiosei, il presidente della Lazio vuole blindare il suo arciere. Arrivato nell’agosto del 2021 ha firmato un contratto con la Lazio fino al 2025 per 1,5 milioni di euro.

Diventato quasi subito una pedina fondamentale nello scacchiere di Sarri, l’esterno biancoceleste potrebbe firmare a breve un contratto che lo legherà alla Lazio fino al 2027 passando da 1,5 milioni di euro più bonus a stagione a 2,5 milioni di euro a stagione.

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Calciomercato Lazio

Difficile l’addio di Muriqi al Mallorca a gennaio

Published

on

muriqi mallorca

Dopo una brutta esperienza in maglia biancoceleste, con quasi 50 presenze ed un solo goal in una stagione e mezzo, Vedat Muriqi è rinato in Spagna con il Mallorca dove sta dando prova di grandi prestazioni.

Nelle ultime ore si è parlato del possibile addio del kosovaro a gennaio verso squadre come l’Aston Villa ed il Siviglia. Il suo contratto scade nel 2027 e contiene una clausola rescissoria di circa 40 milioni di euro. La Lazio ha il diritto al 45% su una futura rivendita, per questo la società starebbe monitorando la situazione.

Nonostante i rumors, l’attaccante non sembrerebbe essere totalmente interessato a lasciare la sua squadra dopo le ottime prestazioni. Sono 8 i goal dopo solo 12 presenze in Liga quest’anno, dietro solamente ad un certo Lewandoski. Il Mallorca si trova attualmente all’undicesimo posto, lontano dalla zona retrocessione.

Vedremo durante il mercato invernale come si evolverà la situazione.

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor


Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Post In Tendenza