Connect with us

News

Tabellino Inter – Lazio, Sarri ma perchè giocare con i titolari in questo stato?

Published

on

Inter lazio, supercoppa italiana, maurizio sarri,

Bruttissima prestazione biancoceleste che perde con un secco 3-0 il match Inter – Lazio valido per la semifinale di Supercoppa Italiana. Una partita noiosissima lato biancoceleste con Simone Inzaghi che ha proprosto l’artiglieria pesante per vincere il match dal primo minuto di gioco.

Già nel primo tempo si è vista la supremazia neroazzurra con la Lazio presa a pallonate con tredicimila tiri verso la porta in pochi minuti di gioco. Tra traverse e buchi difensivi, al minuto 17 Thuram insacca il gol del vantaggio a porta vuota. Nel secondo tempo la musica non cambia, Pedro abbatte Martinez in aria di rigore con Calhanoglu che insacca il 2-0. Al minuto 87 Frattesi segna in contropiede dopo che Luis Alberto regala su punizione ed uno schema che solo lui ha capito, il pallone del 3-0. Nel finale la cosa più brutta, è stato vedere Romagnoli attendere il triplice fischio finale senza provare nemmeno a fare un’azione offensiva per un gol della bandiera.

Giocatori rotti, stanchi e senza idee negli 11 titolari, gli stessi che poi andranno ad affrontare il Napoli in campionato. Già nel pregara Maurizio Sarri aveva espresso le sue considerazioni dove la Lazio non aveva possibilità nel passare il turno. Dichiarazioni dei giocatori anche dove parlavano di un Inter più forte. Partiti dall’Italia già con il morale sotto le scarpe e la consapevolezza di un risultato negativo. Questa è una mentalità sbagliata, a prescindere anche su una competizione di forte dubbio che viene disputata a chilometri di distanza dall’Italia, facendo inoltre posticipare i turni di campionato. Non ci sono parole. A questo punto perchè non far giocare questo tipo di partite a chi, in campionato, non trova spazio? Ai giovani? Perchè questo disfattismo? Perchè vedere ogni volta questo atteggiamento in campo? Perchè?

Tabellino INTER-LAZIO 3-0

Marcatori: 17` Thuram, 50` rig. Calhanoglu, 87` Frattesi

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Bastoni (66` de Vrij); Darmian, Barella (66` Frattesi), Calhanoglu (81` Asllani), Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro Martinez (74` Arnautovic), Thuram (74` Sanchez).

A disp.: Audero, Di Gennaro, Dumfries, Sensi, Klaassen, Buchanan, Zopolato, Bisseck, Stabile, Stankovic.

All.: Simone Inzaghi

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari (83` Hysaj), Gila, Romagnoli, Marusic (66` Pellegrini); Guendouzi (51` Luis Alberto), Rovella (51` Cataldi), Vecino; Felipe Anderson, Immobile, Pedro (66` Isaksen).

A disp.: Sepe, Mandas, Patric, Kamada, Zaccagni, Casale, Kamenovic, Castellanos, Ruggeri, Sana Fernandes.

All.: Maurizio Sarri

Arbitro:  Matteo Marchetti della (sez. di Ostia Lido)

Assistenti: Baccini – Mokhtar

IV ufficiale: Marinelli 

V.A.R.:  Di Bello

A.V.A.R.: Di Paolo

NOTE: Ammoniti: 64` Romagnoli (L), 70` Vecino (L), 79` Calhanoglu (I).

Recupero: 1` pt; 3` st

EA Sports FC Supercup | Semifinale

Venerdì 20 gennaio 2024, ore 20:00

Alawwal Park, Riyad (SA)



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Advertisement

Classifica