Si può discutere sulla rabbia e sulla determinazione, ma…

«Nel derby abbiamo deciso di schierare Martin Caceres per un ragionamento globale ed a seguito di un’analisi sulle condizioni dei vari interpreti: Wallace aveva giocato molti match recentemente, i suoi centimetri potevano essere utili anche contro i giallorossi, ma abbiamo pensato di poter costruire meglio meglio con giocatori tecnici come Caceres e Luiz Felipe. Tatticamente e tecnicamente pensavamo potesse essere questa la soluzione giusta e, infatti, abbiamo dominato nei primi 25 minuti di gioco, poi invece abbiamo incassato il primo gol. Siamo stati bravi a recuperare ad inizio ripresa, ma loro si sono portanti nuovamente vantaggio dopo pochi minuti. Si può discutere sulla rabbia e sulla determinazione, ma non ho visto una Lazio diversa da quella che si era vista complessivamente in quest’avvio di stagione».

Leggi anche:   Ledesma:" Ora bisogna giocarsela"

Queste le parole del vice allenatore Massimiliano Farris ai microfoni di Lazio Style Channel