Connect with us

News

Serie B Femminile | Lazio-Ravenna: le ragazze di Catini volano ancora

Published

on

lazio women

Un secco 3-0 arrivato nel secondo tempo porta alla Lazio Women di Catini altri 3 punti in Lazio-Ravenna. A segno Vicentin al 48esimo con Chatzinikolaou che sigla il raddoppio dopo soli 2 minuti. Chiude il tabellino la Fuhlendorff al 76esimo.

Le ragazze biancocelesti volano con la sesta vittoria in questa Serie B Femminile al primo posto con 16 punti insieme al Napoli. Segue il Cittadella terzo con 15 punti e il Cesena quarto a quota 13 punti.

Le parole di Mister Catini

“Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, il Ravenna gioca molto bene con un’identità di gioco ben definita ed alcune individualità importanti.

Hanno disputato una buona partita, noi all’intervallo abbiamo pensato solamente a mantenere la calma perché sapevamo che prima o poi l’occasione giusta l’avremmo avuta.

Abbiamo compiuto un ulteriore passo avanti, un’ulteriore crescita per le ragazze che hanno dimostrato di saper gestire i momenti della gara.

Non si smette mai di crescere, già dal prossimo match dobbiamo confermare ciò che abbiamo fatto prima della pausa. La partita contro il Sassari Torres non dovremo sottovalutarla, provando a vincere anche per guadagnare qualche punto sulle dirette concorrenti.

L’attacco sta funzionando bene, sono andate in rete tutte e tre le giocatrici del tridente. C’è un grande lavoro del centrocampo che permette poi di fare bene in fase avanzata.

La squadra sta diventando un gruppo partita dopo partita. L’ho sempre detto, la differenza la farà chi subentra e chi si fa trovare pronto quando chiamato in causa”.

Le parole della Castiello

“Nel primo tempo fatichiamo sempre un po’, forse perché sentiamo un po’ l’angoscia di aver l’obbligo di vincere. Una volta sbloccata la sfida, puntualmente ci sciogliamo e arriviamo facilmente al gol. Non c’è solo il Napoli in questo campionato, in alto in classifica troviamo già diverse squadre di alto livello. Ci alleniamo con il massimo dell’impegno dal 16 agosto: a livello fisico ci sentiamo davanti a tutte.

C’è tanta differenza tra la Serie A e la cadetteria. Lo scorso anno non eravamo all’altezza delle grandi del nostro campionato: se dovessimo continuare così, sarà una bella gara anche quella con il Milan a gennaio. Sono molto scaramantica, alcuni rituali li teniamo segreti. Non deve mai mancare l’entuasiamo, poi in campo urge serietà.

Ringrazio mister Catini perché da sempre ha risposto fiducia in me, sin dal primo allenamento di dicembre scorso. Da quando sono alla Lazio, sento sempre che le avversarie scendono in campo contro di noi dando il massimo. Questa non deve mai essere un’arma a nostro sfavore, anzi un motivo di orgoglio. Non parlo tanto ma sono il capitano di questa squadra: lavoro molto su me stessa, sono silenziosa, provo a fare il massimo soprattutto in campo.

Non possiamo lamentarci delle nostre attaccanti: nessuna squadra in questo campionato ha un parco offensivo come il nostro. Noemi si butta su ogni pallone, lei è felice di correre attaccando la porta”.

Il tabellino

LAZIO WOMEN-RAVENNA 3-0

Marcatrici: 48′ Visentin, 50′ Chatzinikolaou, 76′ Fuhlendorff

LAZIO WOMEN (4-3-3): Guidi; Pittaccio, Falloni (86′ Khellas), Kakampouki, Toniolo; Castiello (81′ Vivirito), Eriksen, Colombo; Fuhlendorff (86′ Palombi), Chatzinikolaou (70′ Jansen); Visentin (81′ Proietti).

A disp.: Natalucci, Savini, Groff, Musolino.

All.: Massimiliano Catini

RAVENNA WOMEN (4-3-1-2): Vicenzi; Raggi (80′ Giovagnoli), Gardel, Tonelli, Gianesin (80′ Carli); Mariani (58′ Candeloro), Barbaresi, Domi (75′ Mascia); Carrer, Burbassi,Mariani (75′ Scarpelli),.

A disp.: Casarasa.

All.: Massimo Ricci

Arbitro: Ciro Aldi (sez. Lanciano)

Assistenti: Federico Zugaro- Silvia Scipione

Serie B Femminile | 6ª giornata

Domenica 30 ottobre 2022, ore 14:30

Campo Mirko Fersini, Formello (RM)



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Hosting Aruba - Scopri di più



Continua la Lettura
Advertisement
Advertisement

Ultime notizie

Advertisement

Classifica