Connect with us

News

Serie A, Sassuolo-Lazio: i biancocelesti cercano la seconda vittoria di fila

Published

on

Si preannuncia un match spettacolare quello che andrà in scena domenica sera, alle ore 18. La Lazio dovrà vedersela con il Sassuolo, al Mapei Stadium. Lo spettacolo è assicurato, specialmente considerando che parliamo di due squadre che sono particolarmente propense ad un gioco offensivo e alle volte concedano qualcosa di più del dovuto.

Come arrivano le squadre alla gara

I biancocelesti attualmente hanno 25 punti e non sono molto distanti dalla zona Europa, anzi. Il lato negativo è che hanno avuto una serie di passi falsi che ha fatto perdere un po’ di terreno alla squadra. Il campionato però è molto aperto e soprattutto ancora molto lungo. Sarri ha dimostrato, all’occorrenza, di poter lavorare in maniera ottimale, a lungo termine.

Il Sassuolo, che ha probabilmente aspettative inferiori rispetto alla Lazio, si può dire soddisfatto del percorso finora portato avanti: i neroverdi sono a 20 punti e stanno spesso stupendo. Basti pensare al fatto che nelle ultime gare hanno battuto il Milan al Meazza e pareggiato col Napoli di Spalletti.

Sarà probabilmente una gara molto equilibrata, almeno inizialmente. Questo si può riscontrare anche sui vari bookmakers disponibili in rete: questi, oltretutto mettono a disposizione anche la sezione dedicata con le promozioni in corso, cosa che può essere sfruttata anche per giocare sul match di domenica.

Invertire un trend negativo

L’obiettivo principale della Lazio domenica dovrà essere quello di invertire un trend negativo. Sì, perché fuori dalle mura dell’Olimpico, i biancocelesti sono riusciti a racimolare davvero troppo poco: solo due volte hanno vinto, poi quattro sconfitte e due pareggi. Numeri non da grande e che possono e dovranno essere invertiti nel breve termine. Ma Sarri ha le capacità gestionali per riuscirci.

Andare a Sassuolo e vincere un campo così complicato significherebbe dare una iniezione di fiducia non da poco a tutta la squadra. E senza ombra di dubbio la Lazio è in grado di fare bene ed imporsi in Emilia, nonostante tutte le difficoltà del caso.

Probabili formazioni

Capito fondamentale quello che riguarda le probabili formazioni della gara. Andiamo con ordine. Il tecnico del Sassuolo, Dionisi, è orientato a confermare il suo solito 4-3-3. In porta dovrebbe essere confermato Consigli, mentre quasi certamente in difesa agiranno Toljan, Chiriches, Ferrari e Rogerio. In mezzo al campo si vedrà Frattesi, che torna titolare, mentre Lopez e Matheus Henrique coadiuveranno il suo lavoro. In attacco confermato il tridente Berardi, Scamacca e Raspadori.

Il tecnico della Lazio, invece, si affiderà ancora a Strakosha tra i pali; Hysaj, Luiz Felipe, Acerbi e Marusic agiranno in fase difensiva; Basic, Cataldi e Luis Alberto saranno presenti a centrocampo; Pedro, Immobile e Zaccagni completeranno il reparto offensivo.

Ecco le probabili formazioni della gara:

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez, Matheus Henrique; Berardi, Scamacca, Raspadori.

A disposizione: Pegolo, Satalino, Muldur, Kyriakopoulos, Ayhan, Peluso, Magnanelli, Harroui, Traorè, Defrel, Boga. Allenatore: Alessio Dionisi.

LAZIO (4-3-3): Reina; Marusic; Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Basic, Cataldi, Luis Alberto; Luis Alberto, Pedro, Zaccagni.

A disposizione: Strakosha, Vavro, Radu, Lazzari, Patric, L. Romero, Lucas Leiva, Escalante, Akpa Akpro, Muriqi, Raul Moro. Allenatore: Maurizio Sarri.



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica