Connect with us

News

Sarri-Chiffi: querela per diffamazione in arrivo?

Published

on

Milan-Lazio è terminata con 0 punti per i biancocelesti e non poche polemiche per il rosso rimediato da Maurizio Sarri con Chiffi che rincara la dose sotto al tunnel per presunte blasfemie da parte del tecnico.

Il verdetto di ieri ha confermato che il tecnico biancoceleste dovrà scontare anche la seconda e ultima giornata di squalifica ( Torino-Lazio ). Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, l’allenatore biancoceleste non ha intenzione di lasciare la decisione dell’arbitro senza controbattere e come anticipato dalle sue dichiarazioni nella conferenza stampa post Milan-Lazio, procederà per vie legali. Come riportato da Radiosei, l’intenzione è quello di querelare per diffamazione il direttore di gara Chiffi.

Per procede a questa mossa, il tecnico ha bisogno della deroga alla clausola compromissoria dalla FIGC che non l’ha mai concessa a nessuno fino ad oggi. Nella giornata di ieri, post-decisione al ricorso, i legali del tecnico hanno provato a smontare la tesi di Chiffi ma per la giustizia sportiva non c’è stato nulla da fare. Il tecnico sarà comunque a Torino in uno skybox come contro il Cagliari e darà indicazioni tramite auricolare al suo secondo Martusciello.



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica