Roma Lazio: le pagelle

Una Lazio inguardabile perde malamente il derby resuscitando una squadra in crisi profonda.
Lazio mai mentalmente in campo,sempre in difficoltà nel produrre gioco e lentissima nel proporre gioco.Sono mancati all’appello quasi tutte le punte di diamante della squadra di Inzaghi: Luis Alberto inguardabile, Milinkovic nullo,una difesa apparsa in netta difficoltà.
Più che la sconfitta(che fa male) fanno preoccupare questi cali mentali della squadra.
Vediamo insieme i voti della Lazio:

STRAKOSHA 5,5: nel primo tempo il migliore della squadra salvando in tante occasioni sulle occasioni della Roma.

CACERES 4: inguardabile è dir poco: mai in partita,regala il gol a Pellegrini lisciando una palla clamorosa.Nel secondo tempo da sempre il peggio di se.Forse qualcuno in più capirà che l’uruguaiano non è un centrale.

ACERBI 5: non bene neanche lui,sempre in ritardo su Dzeko e un po in confusione.

LUIS FELIPE 5: lui comincia molto bene salvando in più occasioni il gol degli avversari,poi entra anche lui nel calderone mediocre difensivo laziale e si perde.

LEIVA 6: è l’unico che tenta di mettere qualcosa in campo; finisce la partita boccheggiando.

PAROLO 5: anche lui che di determinazione e voglia è maestro è irriconoscibile.

MILINKOVIC 4: quella con il Genoa forse era solo un’illusione; il serbo non è mai entrato in partita,molto appesantito e spocchioso.

MARUSIC 5: ovviamente come in tutte le partite non riesce a saltare mai il suo avversario,per non parlare della fase difensiva pessima.

LULIC 5: male anche il capitano anche lui fuori dal gioco e lento.

LUIS ALBERTO 3: lui è entrato in campo solo per fare presenza,ma non ha fatto niente per 60 minuti.Se un giocatore non è in forma dovrebbe rimanere in panchina.

IMMOBILE 6,5: l’unico insieme a Leiva a metterci almeno la voglia di provare a fare qualcosa.Fa un gol facendo tutto da se,anche perchè se aspettava l’aiuto dei compagni stava fresco.

BADELJ 4,5: entra,lentissimo,procura la punizione del gol di Kolarov.

CORREA 6: forse lui doveva essere in campo al posto di Luis Alberto,entra al 60′ è non facendo cose eccezionali fà ampiamente molto meglio del 10 di Inzaghi.

CAICEDO SV.