Ricavi e distribuzione monetaria ai club dell’Europa League. Ecco quanto riceveranno i partecipanti

Europa League, fissati gli importi per la distribuzione monetaria ai club partecipanti

La UEFA ha comunicato i dettagli sulla distribuzione delle entrate ai club che parteciperanno nel 2018/19 a UEFA Champions League, UEFA Europa League e Supercoppa UEFA 2018, nonché ai pagamenti di solidarietà per le fasi di qualificazione.

Si stima che i ricavi commerciali lordi della UEFA Champions League 2018/19, UEFA Europa League 2018/19 e Supercoppa UEFA 2018 siano circa 3,25 miliardi di euro.

Dell’importo lordo stimato di 3,25 miliardi di euro, 295 milioni saranno detratti per coprire i costi organizzativi delle competizioni, e il 7% (227,5 milioni di euro) verrà utilizzato per i pagamenti di solidarietà. Dei ricavi netti rimanenti che ammontano a 2,73 miliardi di euro, il 6,5% sarà riservato al calcio europeo e resterà alla UEFA, mentre il restante 93,5% verrà redistribuito ai club partecipanti.

In base a quanto sopra descrtitto, il totale disponibile per la distribuzione ai club partecipanti nel 2018/19 ammonta a 2,55 miliardi di euro, dei quali 2,04 miliardi distribuiti ai club che partecipano a UEFA Champions League e Supercoppa UEFA, mentre 510 milioni di euro ai club che partecipano alla UEFA Europa League. Inoltre, dei contributi aggiuntivi ai club di UCL verranno assegnati in base a quanto segue:

• 50 milioni di euro ai contributi dei club di UEFA Europa League
• 10 milioni di euro per sovvenzionare i pagamenti di solidarietà ai club eliminati nelle qualificazioni alla UEFA Champions League e UEFA Europa League 2018/19.

UEFA Europa League

Contributi per i club che partecipano alla UEFA Europa League (dalla fase a gironi in poi)
Importi previsti (totale 560 milioni di euro)

Le entrate nette disponibili per i club partecipanti verranno suddivise come segue:
• Il 25% sarà destinato alle quote di partenza (140 milioni di euro).
• Il 30% sarà destinato agli importi fissi relativi alle prestazioni (168 milioni di euro).
• Il 15% verrà assegnato sulla base delle classifiche dei coefficienti di rendimento decennali (84 milioni di euro).
• Il 30% sarà assegnato agli importi variabili (market pool) (168 milioni di euro).

Quote di partenza (140 milioni di euro)
I 48 club qualificati alla fase a gironi riceveranno 2,92 milioni di euro ciascuno.

Importi fissi (585 milioni di euro)
Per ogni partita della fase a gironi verranno assegnati dei bonus in base alle prestazioni: 570.000 euro per una vittoria e 190.000 euro per un pareggio. Gli importi non distribuiti (190.000 euro a pareggio) saranno raccolti e ridistribuiti tra le squadre partecipanti alla fase a gironi con quote proporzionali al numero di vittorie.

Le vincenti dei gironi riceveranno un bonus di 1 milione di euro, mentre le seconde 500.000 euro.

I club che si qualificano alla fase a eliminazione diretta riceveranno i seguenti contributi:
• qualificazione ai sedicesimi di finale; 500.000 euro a club
• qualificazione agli ottavi di finale: 1,1 milioni di euro a club
• qualificazione ai quarti di finale: 1,5 milioni di euro a club
• qualificazione alle semifinali: 2,4 milioni di euro a club
• qualificazione alla finale: 4,5 milioni di euro a club
• La vincente della finale di UEFA Europa League riceverà 4 milioni di euro supplementari.

I due club che si qualificano alla Supercoppa UEFA 2018 riceveranno 3,5 milioni di euro ciascuno, con la vincente che riceverà 1 milione di euro supplementare.

Classifica dei coefficienti (84 milioni di euro)
È stata introdotta una nuova classifica sulla base delle prestazioni degli ultimi dieci anni, col totale di 84 milioni di euro diviso in ‘quote di coefficiente’ dal valore singolo di 71.430 euro. La squadra più in basso in classifica riceverà una sola quota di coefficiente (71.430 euro). Una quota verrà aggiunta ad ogni posizione, quindi la squadra prima in classifica riceverà 48 quote di coefficiente (3,42 milioni di euro).

Questa classifica può essere consultata su UEFA.com

Market pool (€168m)

Market pool (168 milioni di euro)
L’importo disponibile stimato di 168 milioni di euro verrà distribuito in base al valore proporzionale di ciascun mercato televisivo rappresentato dai club partecipanti alla UEFA Europa League (dalla fase a gironi in poi) e suddivisi tra le squadre partecipanti di ogni federazione.

I vari importi distribuiti dal market pool per ogni singolo club possono essere calcolati solo dopo aver finalizzato tutti i contratti e non prima della fine della competizione, poiché l’importo esatto per ciascun club dipende da cinque fattori:

1) L’importo finale effettivo del market pool
2) Il tabellone delle squadre che partecipano alla UEFA Europa League 2018/19
3) Il numero dei club partecipanti alla UEFA Europa League 2018/19 per ogni federazione
4) La posizione finale di ciascun club partecipante nelle competizioni nazionali precedenti
5) I risultati di ogni club nella UEFA Europa League 2018/19

Pagamenti di solidarietà

Pagamenti di solidarietà per la fase di qualificazione delle competizioni UEFA per club

Nel nuovo sistema di distribuzione, 107,5 milioni di euro saranno distribuiti ai club come segue.

Under the new distribution system, €107.5m will be distributed to the clubs as follows:

UEFA Europa League – percorso Campioni e Piazzate
Ogni club che partecipa ai turni di qualificazione riceverà i seguenti proventi per turno giocato:
• turno preliminare – €220.000
• primo turno di qualificazione – €240.000
• secondo turno di qualificazione – €260.000
• terzo turno di qualificazione – €280.000
• Spareggi – €300.000 (solo i club eliminati). Nessun pagamento di solidarietà andrà ai vincitori di questo turno. Tuttavia queste squadre manterranno i pagamenti ricevuti per i turni di qualificazione preliminare, primo, secondo e terzo, a seconda del caso.

Pagamenti di solidarietà ai club che non si qualificano alla fase a gironi di UEFA Champions League o UEFA Europa League

I pagamenti di solidarietà per le squadre non partecipanti attraverso le rispettive federazioni nazionali e/o leghe rappresenteranno il 4% dei profitti lordi complessivi delle due competizioni.

Si prevede di distribuire un totale di 130 milioni di euro alle federazioni nazionali e/o campionati per i rispettivi club.

Seguici sui nostri canali e clicca Like
0

Redazione

La Redazione è composta da giovani volontari che vogliono informare gli utenti con informazioni sane e veritiere. Il progetto di Since1900 nasce nel lontano 2008 con lo scopo di aprire un sito affidabile senza scopo di Lucro. Le notizie che troverete sul nostro sito hanno fonti attendibili.

honil888 has 3746 posts and counting.See all posts by honil888

Sei soddisfatto del nostro lavoro? Condividici sui social per informare i tuoi amici!