Connect with us

Intervista

Raffaele Sergio:”Per posizioni di rilievo serve una rosa competitiva”

Published

on

Raffaele Sergio, ex difensore biancoceleste,parla di Lazio ai microfoni laziali, sostenendo un Inzaghi dalle ottime potenzialità ma accusando la società di non supportare l’allenatore:

“Contro la Samp, al di là del risultato, la Lazio ha fatto un’ottima partita, volitiva, ha aggredito con continuità, ha creato gioco, è una delle poche partite dove ha perso immeritatamente. Il problema è che questi aspetti sono mancati durante la stagione. Ho visto i giocatori biancocelesti motivati nel volersi mettere in mostra per eventuali riconferme. Ora bisogna fare quadrato, la società, secondo me, dovrebbe riconfermare gli atleti di elevato valore tecnico e cercare sul mercato elementi per rinforzare la rosa. Complessivamente il parco giocatori biancoceleste è importante, le critiche che gli si possono muovere sono più nella gestione del campionato.

La gestione Inzaghi ha fornito valide prestazioni, le prime due sono state ottime, la quarta è stata buona seppur con un risultato negativo, credo che con Pioli si fosse rotto qualcosa, era saltato qualche equilibrio. Oltre ai risultati, è stato positivo l’atteggiamento dei calciatori che hanno messo in campo delle prestazioni importanti cercando di fare calcio.

Inzaghi ha allenato 6 anni nel settore giovanile, il problema non è Inzaghi ma è il sostegno che una società dà al proprio tecnico. Un allenatore è solo e la società deve aiutarlo e sostenerlo in tutte le situazioni come ha fatto la Juve con Allegri quando le cose non andavano bene.

La Lazio ha uno zoccolo duro importante e sul mercato deve individuare giocatori validi, se vuoi lottare per posizioni di rilievo bisogna avere una rosa competitiva”.

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement

Intervista

Cristina Mezzaroma: ” Bello vedere i ragazzi con orgoglio di appartenenza…”

Published

on

cristina mezzaroma lazio

Nella giornata odierna, nell’iniziativa di Lazio nelle Scuole, è stata presente anche la moglie di Claudio Lotito, Cristina Mezzaroma. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Lazio Style Channel:

“Mi ha fatto estremamente piacere vedere ragazzi che, oltre a quella per la Lazio, portano avanti liberamente le loro passioni. In molti hanno avuto il “coraggio” di vestire una maglia diversa da quella della Lazio che ha organizzato dimostrando anche orgoglio di appartenenza verso la propria squadra del cuore. Vedere due alunni con fedi calcistiche diverse abbracciarsi e rispettarsi è bello, in questo senso i ragazzi spesso ci offrono grandi lezioni.

La presenza di una ragazza della squadra femminile a questa iniziativa è un segnale importantissimo. Il pubblico che partecipa alle gare della Lazio Women è in continua crescita e certamente il calcio femminile può portare valori differenti e costruttivi all’universo di questo sport”.

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura

Siti Web per Aziende e Privati

Sponsor

Prodotti Amazon S.S Lazio

Offrici un caffè Aiutaci a rimanere Online con una donazione libera





Advertisement

Post In Tendenza