Connect with us

News

Predicate bene, razzolate male. Il razzismo romanista non fa notizia, quello Laziale è il trend della storia calcistica italiana

Published

on

cori razzisti curva sud roma torino

Curva Sud salvata dalla stampa? Gli ululati sono goliardici?

Curva Nord e Curva Sud, le due tifoserie romane sono conosciute da tutta Italia, forse un po’ di più quella Laziale. Nel match giocato tra Roma ed Atalanta verso il 52esimo minuto si è scatenato un ululato razzista dalla Curva Sud verso Zapata. Il razzismo però in casa dell’Olimpico è famoso solamente quando certi cori o certe “uscite” le fanno la fazione biancoceleste. Ricordando i volantini di quest’anno, gli adesivi di Anna Frank ( che non solo la Lazio è stata protagonista ma tutto tace),gli ululati ed i cori fascisti, tutta la stampa italiana mette i laziali sulle prime pagine. Ricordiamo anche che la Lazio ha preso giornate a porte chiuse per dei buu in coppe europee anni fa. Ma se questi buu provengono dalla fazione romanista tutti tacciono. Essendo ignoranti nel settore allora vogliamo pensare che la nostra tifoseria conta più dell’altra? Per esempio se Icardi rompe la Lamborghini fa notizia mentre se lo fa Sossio Aruta nessuno ne parla?. O c’è un conto in sospeso dove i media non vedono l’ora che il laziale fa un passo falso per poter spalare merda ai biancocelesti facendo di tutta l’erba un fascio? Fatto sta che ciò che è accaduto nel settore romanista alla seconda giornata di campionato, è passato inosservato a tutti.

Leggi anche:   Calciomercato Lazio 2022: la situazione delle cessioni, acquisti, trattative
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement