Petardo in curva nord, ferito tifoso biancoceleste

curva nord
Non arrivano buone notizie dalla curva nord. Un tifoso biancoceleste ha perso 3 dita della mano a causa dello scoppio di un petardo. L’incidente si è verificato al 29′ minuto del secondo tempo. Lo sfortunato tifoso biancoceleste è stato costretto a lasciare l’Olimpico; le forze dell’ordine hanno aperto i varchi per prestare i primi soccorsi. Secondo le ultime ricostruzioni il petardo sarebbe esploso tra le mani del supporter biancoceleste, al 29′ del secondo tempo, ed avrebbe riportato gravi ferite alle mani; si teme la perdita di varie falangi.
Fonte: Lalaziosiamonoi

Leggi anche:   Coppa Italia Lazio-Cremonese, posticipato l'orario d'inizio