Connect with us

News

Parola ad Evani

Published

on

Due vittorie su due: è questo il ruolino di Alberico Evani da commissario tecnico ad interim della nazionale. Anche senza Roberto Mancini, l’Italia va alla grande, batte la Polonia e conquista il momentaneo primo posto nel girone 1 della Lega A di Nations League. Soddisfatto Evani al fischio finale: “Questi ragazzi sono speciali. Nella cultura dell’italiano c’è l’unione nel momento della difficoltà, avevo chiesto questo ai ragazzi e sono stati straordinari. Abbiamo mostrato quei principi di gioco che stiamo provando da due anni e siamo stati premiati”.

Comprensibilmente soddisfatto anche il ct Mancini, ancora fuori gioco a causa della positività al Covid-19: “L’ho sentito nell’intervallo ed era molto contento. Ci ha detto che avremmo meritato anche qualche gol in più. Dobbiamo essere più concreti sotto porta, ma lo sviluppo del gioco è stato molto buono”.

Infine, un giudizio finale su questo gruppo, che non solo è unito, ma cresce anche sotto il profilo tecnico: “Abbiamo tantissimi giocatori bravi, anche i giovani stanno dimostrando di giocare come dei veterani. Bosnia? Pensiamo una partita per volta. Stasera dovevamo vincere e ce l’abbiamo fatta nonostante le difficoltà. Ora recuperiamo le energie e cerchiamo di chiudere in bellezza”.



Resta Aggiornato con il nostro Canale WhatsApp! Ricordiamo che il canale è protetto da Privacy ed il tuo numero non è visibile a nessuno!Iscriviti Subito cliccando qui sul canale di Since1900

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica