Se ti piace il nostro Format, aiutaci a rimanere online con una semplice donazione di 0,80 €

Orgoglio Lazio, pareggio in extremis nel derby

Grandissima rimonta della S.S. Lazio Nuoto, che oggi pomeriggio alla Piscina dei Mosaici del Foro Italico contro la Roma Vis Nova pareggia in extremis un derby che sembrava già perso. La squadra allenata da Pierluigi Formiconi è stata infatti sotto per quasi tutta la partita, fino alla fine del terzo tempo, quando i punteggio recitava 10-6 in favore dei padroni di casa, ma nel quarto tempo ha disputato forse il più bel quarto di gioco della sua stagione, subendo solo 3 reti e mettendone a segno ben 7, di cui la settima nell’ultima azione di gioco, ad un secondo dalla fine. Migliore in campo senza dubbio Giacomo Cannella, autore di ben 5 reti per i biancocelesti. Questo il commento a caldo del mister della Lazio Pierluigi Formiconi: “Abbiamo fatto una buona partita soprattutto all’inizio e se consideriamo i tanti gol che abbiamo sbagliato soli davanti alla porta. Poi vai sotto e diventa sempre più difficile, sono comunque contento per i ragazzi che hanno tenuto fino alla fine, anche se ci sono stati troppi gol regalati e questo mi fa poco felice. Noi lavoriamo in vista dei playout, incontreremo l’Ortigia nella semifinale, il carattere che abbiamo mostrato è sicuramente un elemento da cui partire”. Gli fa eco il Presidente Massimo Moroli: “La cosa positiva è stata la reazione all’ultimo tempo, squadra di orgoglio, qualità e talento, visti i gol, realizzati. Un pari che fa morale in vista dei playout, la speranza è che quei momenti di blackout che ci sono stati anche oggi non ci siano a Sori”.

Ecco la cronaca della gara:

La Roma sblocca il match nel primo quarto grazie alla rete di Pappacena, la Lazio reagisce e grazie ad una doppietta di Giacomo Cannella ribalta il risultato, che viene però nuovamente ribaltato dai padroni di casa che con le reti di Bezic e Vitola chiude il primo tempo in vantaggio 3-2. Il secondo tempo si apre con Murro che allunga il vantaggio per i padroni di casa, poi Cannella si scatena nuovamente e con altre due reti agguanta il pareggio, ma Bezic e Innocenzi portano i padroni di casa in vantaggio per 6-4 a metà gara. All’inizio del terzo tempo la Lazio accorcia andando a segno con Matteo Leporale, ma a quel punto si scatena la Roma con Carchiolo, Innocenzi e ancora Carchiolo; Leporale accorcia nuovamente le distanze ma Vitola fissa il punteggio alla fine del terzo tempo sul 10-6. La partita sembra finita, ma nell’ultimo quarto di gioco cambia tutto: la Lazio inizia dominando gli avversari e segna quattro reti consecutive con Daniele Giorgi, Luca Di Rocco e ancora Cannella e Leporale, portandosi così sul 10-10; da qui in poi il derby si infiamma di emozioni con le reti che si alterneranno fino alla fine: Roma in vantaggio con Del Basso, pareggio Lazio con Federico Colosimo, di nuovo avanti i giallorossi con Mandolini e nuovo pareggio biancoceleste con Raffaele Maddalun0, ancora vantaggio della Vis Nova con Pappacena e, quando il derby per la Lazio sembrava ormai perso, all’ultima azione, ad un secondo dalla fine, Di Rocco con le ultime energie rimaste scaraventa la palla in rete siglando il definitivo pareggio e mandando in tripudio i tifosi della Lazio presenti sugli spalti.

ROMA VIS NOVA PN-S.S. LAZIO NUOTO 13-13 (3-2, 3-2, 4-2, 3-7)

ROMA VIS NOVA PN:

1 BONITO M.
2 CARCHIOLO V. 2
3 MURRO D. 1
4 PAPPACENA S. 2
5 BEZIC R. 2
6 CASCINI C.
7 SPINELLI A.
8 INNOCENZI C. 2
9 VITOLA F. 2
10 CALCATERRA A.
11 MANDOLINI J. 1
12 DEL BASSO M. 1
13 NICOSIA G.
Coach: CRISTIANO CIOCCHETTI

S.S. LAZIO NUOTO:

1 RADIC Z.
2 FERRANTE M.
3 COLOSIMO F. 1
4 DE VENA W.
5 NARCISO
6 DI ROCCO L. 2
7 GIORGI D. 1
8 CANNELLA G. 5
9 LEPORALE M. 3
10 LAPENNA F.
11 MADDALUNO R. 1
12 MELE A.
13 VESPA L.
Coach: PIERLUIGI FORMICONI

Arbitri: BIANCHI-CAPUTI

PRIMO TEMPO:

07:01: ROMA VIS NOVA PN: VITOLA F. ha segnato un gol
06:00: ROMA VIS NOVA PN: BEZIC R. ha segnato un gol in superiorità numerica
03:05: S.S. LAZIO NUOTO: CANNELLA G. ha segnato un gol in superiorità numerica
02:12: S.S. LAZIO NUOTO: CANNELLA G. ha segnato un gol
01:55: ROMA VIS NOVA PN: PAPPACENA S. ha segnato un goL

SECONDO TEMPO:

07:53: ROMA VIS NOVA PN: INNOCENZI C. ha segnato un gol in superiorità numerica
06:10: ROMA VIS NOVA PN: BEZIC R. ha segnato un gol in superiorità numerica
05:21: S.S. LAZIO NUOTO: CANNELLA G. ha segnato un gol
04:41: S.S. LAZIO NUOTO: CANNELLA G. ha segnato un gol
03:57: ROMA VIS NOVA PN: MURRO D. ha segnato un gol

TERZO TEMPO:
07:50: ROMA VIS NOVA PN: VITOLA F. ha segnato un gol
07:01: S.S. LAZIO NUOTO: LEPORALE M. ha segnato un gol
05:51: ROMA VIS NOVA PN: CARCHIOLO V. ha segnato un gol
04:19: ROMA VIS NOVA PN: INNOCENZI C. ha segnato un gol
01:41: ROMA VIS NOVA PN: CARCHIOLO V. ha segnato un gol in superiorità numerica
01:07: S.S. LAZIO NUOTO: LEPORALE M. ha segnato un gol in superiorità numerica

QUARTO TEMPO:
07:59: S.S. LAZIO NUOTO: DI ROCCO L. ha segnato un gol in superiorità numerica
07:06: ROMA VIS NOVA PN: PAPPACENA S. ha segnato un gol in superiorità numerica
06:23: S.S. LAZIO NUOTO: MADDALUNO R. ha segnato un gol in superiorità numerica
04:55: ROMA VIS NOVA PN: MANDOLINI J. ha segnato un gol
04:26: S.S. LAZIO NUOTO: COLOSIMO F. ha segnato un gol
04:02: ROMA VIS NOVA PN: DEL BASSO M. ha segnato un gol
03:35: S.S. LAZIO NUOTO: LEPORALE M. ha segnato un gol
02:39: S.S. LAZIO NUOTO: CANNELLA G. ha segnato un gol in superiorità numerica
01:51: S.S. LAZIO NUOTO: DI ROCCO L. ha segnato un gol in superiorità numerica
01:13: S.S. LAZIO NUOTO: GIORGI D. ha segnato un gol
Uscito per limite di falli Bezic nel quarto tempo (2’45”). Superiorità numeriche: Vis Nova 5/ 7 e Lazio 6/11. Spettatori 500 circa