Connect with us

News

Milinkovic Savic: “Non sono contento delle mie prestazioni, il mercato mi ha distratto…”

Published

on

Milinkovic Savic racconta il suo presente

Milinkovic Savic approfitta del Galà del Calcio per parlare della sua condizione fisica e psicologica con la Lazio. Il serbo è stato il protagonista del calciomercato estivo dove molte voci lo hanno accostato a diversi top club europei. Alla fine Lotito e Tare riescono a trattenerlo a Roma facendogli firmare un contratto di 5 anni con i capitolini.

In quest’ultima sessione di campionato che sta facendo il giro di boa, il protagonista del centrocampo laziale sembrerebbe essere rimasto al ritiro di Auronzo tanto che Simone Inzaghi lo ha sostituito diverse volte a gara in corso.

Ecco le parole del sergente:

“L’anno scorso abbiamo fatto una grande stagione, proveremo a dare il massimo per fare lo stesso. Il ritiro è giusto perché deciso dalla società. Se loro ordinano, noi eseguiamo. Saranno quattro giorni in cui avremo l’occasione di parlare molto di più”. Il mercato e quella cessione di cui si è tanto parlato: “Non è stato facile avere tante voci nella testa, anche al Mondiale non sono andato benissimo. Poi sono tornato, è arrivato il rinnovo e sono felice. Provo a giocare nel miglior modo, ma non sono contento di quanto ho fatto fino a questo punto. Devo migliorare, anche mentalmente. Per me non era facile a livello di testa, ma proverò a dare il massimo. Ho firmato per cinque anni, lo ripeto, e sono felice. Valutazioni? Io penso solo a scendere in campo. Che valga 80 o 100 milioni lo decide la gente”

Leggi anche:   Zaccagni: " Contro la Fiorentina dobbiamo portare in campo l'atteggiamento..."
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement