Connect with us

Calciomercato Lazio

Milan occhi su Cataldi, Lotito dice no!

Published

on

Danilo Cataldi via dalla Lazio? Solo utopia, il talento romano vuole vincere a Roma.

Si sapeva già da tempo che un come Danilo Cataldi faceva gola a molte squadre di Serie A. Il talento laziale, infatti. è uno dei giovani più promettenti del panorama calcistico italiano e le sue qualità non sono passate inosservate a tanti grandi club. Tra questi c’è il Milan di Berlusconi, Galliani e Mihajlovic e non è da escludere che i rossoneri tentino l’assalto al buon Danilo già a partire da gennaio. L’indiscrezione è stata riportata ieri da calciomercato.com, difatti, secondo il famoso sito di calciomercato il classe ’94 rappresenterebbe il profilo ideale per la formazione di Sinisa Mihajlovic. La giovane età e le grandi qualità dell’ex Crotone mettono d’accordo staff, dirigenza e presidenza. Il suo talento non è passato inosservato neanche domenica nonostante la serata negativa di tutta la Lazio. Uno come Cataldi sa ricoprire ogni ruolo del centrocampo, e proprio per questo sarebbe perfetto per Mihajlovic, che di solito schiera i rossoneri con il 4-4-2, ma non vuole accantonare il 4-3-3. Si sa che tra Galliani e Lotito i rapporti sono molto buoni e proprio per questo la trattativa potrebbe andare a buon fine. Ma questa volta il patron della Lazio non sembra disposto a venire incontro all’amico Galliani. Già in estate Lotito aveva risposto con un secco NO! alla richiesta dei rossoneri. Infatti era l’ultimo giorno di mercato e Lotito e Galliani perfezionavano l’affare Matri e l’amministratore delegato del Milan sondava, anche, il terreno per il numero 32 biancoceleste. Ma come accaduto già in passato, anche ora il presidente biancoceleste risponderà nuovamente in modo negativo e la trattativa sembra destinata a non decollare mai. A Formello, infatti, Cataldi è considerato un patrimonio di inestimabile valore, il contratto scade nel 2017, ma è destinato ad essere prolungato ancora per molti anni. Danilo ha la Lazio nel cuore e vuole diventare grande a Roma, il Milan dovrà farsene una ragione.

Leggi anche:   Lazio-Fiorentina: la formazione ufficiale
Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement