Connect with us

News

Maurizio Sarri: “Partita fatta sempre da noi, nell’intervallo…”

Published

on

Sarri, Rovella, infortunio, Bayern Monaco, dilemma, sostituto, centrocampo, Cataldi, Vecino

Al termine di Salernitana-Lazio, Maurizio Sarri è intervenuto ai microfoni di Dazn

 “La patita l’abbiamo fatta sempre noi e, come ho detto all’intervallo ai ragazzi, dovevamo solo avere la forza di continuare che ne saremmo venuti a capo”.

PUNTI CONTRO LE PICCOLE – “A parte l’eccezione del Napoli, tutte hanno lasciato punti con le squadre di medio bassa classifica. Oggi siamo venuti qui nel peggior momento per affrontare la Salernitana, con un allenatore nuovo e un ambiente rigenerato. Per ottenere i tre punti c’era bisogno di fare una buona partita e fortunatamente l’abbiamo fatta”.

IMMOBILE – “Ciro ha fatto doppietta perché giovedì ha fatto gol. Gli attaccanti sono così, sono animali da gol e vivono per il gol. Al di là della rete, ha fatto una buona partita. La sensazione era che già negli giorni scorsi dava segnali di crescita dal punto di vista fisico. Ora bisogna sfruttarlo nella maniera giusta, senza rischiare dal punto di vista fisico. Se gli diamo continuità è destinato a fare un finale di stagione di alto livello”.

RIGORI SBAGLIATI – “E’ stato ininfluente ai fini del risultato. Luis Alberto è un ragazzo di esperienza e ci riderà sopra”.

Al termine della gara il tecnico è intervenuto anche ai microfoni di Lazio Style Channel: “Siamo venuti qui nel momento meno indicato. Il cambio di allenatore da motivazione all’ambiente  soprattutto con un allenatore di caratura internazionale come Sousa. Questo in una piazza come questa ha scatenato entusiasmo, c’era il rischio di trovarsi in una ambiente ostile. C’era bisogno di una prestazione che dopo venti minuti gli facesse capire che la partita la facevamo noi. La gara l’abbiamo sempre comandata noi, come ho detto alla fine del primo tempo ai ragazzi se abbiamo la forza di proseguire con questa intensità la partita viene dalla nostra parte per forza ed effettivamente poi è andata così.

Questa è una squadra insieme da diversi mesi, l’esperienza da campo per andare contro i vari moduli la squadra ce l’ha, noi avevamo l’incognita di come potevano giocare loro ma la certezza di come avremmo giocato noi. I ragazzi hanno mostrato grande maturità, mi sembra che dal punto di vista tattico abbiamo fatto una buona gara. Qui il terreno è di alto livello e ci permette di esprimerci ancor meglio.

I loro due trequartisti ci hanno lasciano spazi per sugli esterni quindi ho chiesto di giocare palla dentro, palla fuori perché i nostri difensori esterni potevano trovare un paio di secondi per trovare tranquillità. Cambio modulo dopo l’uscita di Vecino? All’inizio li ho cambiati io, poi ho pensato di riportare tutto all’origine perché Luis Alberto aveva il comando delle operazioni sul centro sinistra e infatti ha continuato a fare benissimo”.

IMMOBILE – “Sapevo che il ritorno al gol lo avrebbe liberato, negli ultimi giorni lo avevo visto in grande crescita e la rete di giovedì lo ha liberato dal punto di vista mentale, oggi ha fatto una doppietta e una prestazione seria”.

CLUJ – “Vediamo le condizioni dopo questa gara, speriamo che l’infortunio di Pedro non sia niente di grave. Poi vediamo di recuperare Milinkovic nei prossimi giorni e faremo la conta per la gara di giovedì”.

fonte: lalaziosiamonoi

Continua la Lettura
Advertisement

Since1900, Affiliato ufficiale di Binance

Advertisement

Ultime notizie

Classifica

Advertisement

Copyright © 2023 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design | Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.