Connect with us

News

Mauri, la Corte di Giustizia non trova prove su illeciti

Published

on

MAURI
”Il Collegio ritiene che manchi quel tassello probatorio decisivo che possa serenamente condurre all’affermazione della responsabilità del Mauri per violazione dell’art. 7, comma 1, CGS, seppur appare non revocabile in dubbio che per l’andamento dei fatti ed i contatti intervenuti vi fosse almeno la consapevolezza dell’ordito dell’illecito’
‘. Lo scrive la Corte di Giustizia della Figc, motivando la squalifica di 9 mesi inflitta lo scorso 2 ottobre al capitano della Lazio, Stefano Mauri, per doppia omessa denuncia nelle presunte combine di Lazio-Genoa e Lecce-Lazio del maggio 2011. Nelle 39 pagine rese note oggi, i giudici di secondo grado sottolineano che ‘appare difficilmente revocabile in dubbio che entrambe le gare di cui trattasi siano state fatte oggetto di illecito e che l’andamento e il risultato delle stesse siano stati alterati”. Sono, infatti, ‘numerosi e convergenti, in tal senso, gli elementi probatori’‘, ma mancherebbe la prova regina che inchioda il centrocampista brianzolo. ”Il contenuto delle accuse rivolte da Gervasoni a Mauri lascia dubbi allo stato non superabili – rileva la Corte presieduta da Gerardo Mastrandrea che si è avvalsa quindi del principio ‘in dubio pro reo’ -, non solo perchè i diretti interessati smentiscono il collega, poichè in questo caso, in presenza di un riscontro esterno, si potrebbe sostenere, secondo quanto in precedenza chiarito, la sufficienza degli elementi a carico, ma perchè sono in realtà privi di un sicuro riscontro esterno,finendo ogni elemento d’accusa nei confronti di Mauri per far capo sempre e solo a quanto dichiarato dallo stesso chiamante”. La Corte però ribadisce più volte che le proprie ”valutazioni non possono che essere formulate allo stato degli atti e nella consapevolezza che le risultanze attuali potrebbero essere superate da eventuali future acquisizioni, laddove le stesse dovessero trovare ingresso in altro procedimento” dato che c’è un’inchiesta penale ”tutt’ora in corso da parte dell’autorità giudiziaria ordinaria, nella specie la Procura della Repubblica di Cremona”. La vicenda di Mauri nel Calcioscommesse potrebbe quindi non concludersi al Tnas a cui il calciatore si è appellato contro la squalifica ricevuta.

LALAZIOSIAMONOI

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura
Advertisement

Biglietteria

Lazio-Inter info e Costi: prezzi da Big Match

Published

on

Seconda partita casalinga, terza di campionato. La Lazio affronterà l’Inter il prossimo 26 agosto alle 20.45. La Lazio ha comunicato tramite il proprio sito i prezzi e alcune delle informazioni per il primo big match dell’anno.

Lazio – Inter: info e prezzi

La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 16:00 di venerdi 19 agosto saranno messi in vendita i tagliandi per

la gara di campionato LAZIO – INTER in programma venerdi 26 agosto alle ore 20:45.

Date e orari della vendita:

 – Dalle ore 16:00 di venerdi 19 agosto fino alle ore 20:45 di venerdi 26 agosto

 – PRELAZIONE PER GLI ABBONAMENTI AQUILOTTO:

Come comunicato in campagna abbonamenti, i ragazzi in possesso dell’abbonamento Aquilotto, non hanno diritto a

questa gara; avranno la possibilità di confermare il proprio posto acquistando un biglietto ai prezzi indicati nella

tabella, nel seguente periodo:

– dalle ore 16:00 di venerdi 19 agosto, fino alle ore 19:00 di domenica 21 agosto.

Per accedere alla prelazione, sarà necessario inserire o presentare uno dei seguenti codici presenti sulle card o sull’abbonamento tradizionale:

  – ABBONAMENTO DIGITALE CON LA MILLENOVECENTO – CODICE 032…

  – ABBONAMENTO DIGITALE CON LA EAGLE – CODICE EAG…

  – ABBONAMENTO TRADIZIONALE – CODICE PRELAZIONE 

I posti non confermati verranno messi in vendita libera per tutti dalle ore 10:00 di lunedi 22 agosto.

Sarà possibile acquistare i tagliandi presso:

–  ON-LINE tramite il circuito Vivaticket  (solo on-line si potrà scalare il voucher abbonati 19-20 

per chi non lo avesse già utilizzato, scontando il costo del tagliando tramite il voucher ricevuto da Vivaticket):

–  Punti vendita Vivaticket (qui non sarà possibile utilizzare i voucher abbonati 19-20)

– Le due tariffe agevolate, Invalidi al 100% e Disabili in carrozzella entrambi con accompagnatori, si  potranno

acquistare solo presso i negozi Lazio Style 1900.

Questi saranno i punti di accesso allo Stadio Olimpico per i possessori dei tagliandi:

– Via dei Gladiatori per i tagliandi Media – Sponsor Hospitality – Tribuna D’Onore – Autorità e

  Tribuna Monte Mario

– Piazza Lauro De Bosis per i tagliandi di Tribuna Tevere, Distinti Sud Est ed eventuale Curva Sud

– Via Nigra-Stadio dei Marmi per i tagliandi di Tribuna Disabili in Carrozzella

– Piazza Piero Dodi per i tagliandi di Curva Nord – Distinti Nord Est e Nord Ovest – Tribuna Tevere

Leggi anche:   Le pagelle biancocelesti di Lazio Bologna

Si ricorda che chi acquista fisicamente un biglietto presso un punto vendita è tenuto a mostrare il suo documento di

identità, pena l’impossibilità di emettere  il titolo di accesso ( D.L. 8/2/2010 nr. 8). 

Non verranno considerate come

documenti idonei alla vendita, tutte le patenti di ultima generazione che non riportano le indicazioni del luogo

di residenza.

Nella vendita libera il numero massimo di tagliandi acquistabili da una singola persona è di quattro come da disposizioni  dell’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive. In questo caso è possibile presentare per le altre eventuali tre persone, anche solo la copia del documento d’identità.

SETTORI  E  PREZZI

 SETTORE  INTERO    INVALIDI CIVILI 100% e Accompagno (*)   RIDOTTO UNDER 16 (**)
TRIBUNA D’ONORE CENTRALE300 € ====
TRIBUNA MONTE MARIO110 €60 €60 €
TRIBUNA TEVERE TOP  85 € 50 € 50 €
TRIB. TEVERE – PARTERRE LAT. E CENTR. 60 € 35 €35 €
TRIBUNA TEVERE NON DEAMBULANTE IN CARROZZELLA (**)  5 €====
TRIBUNA TEVERE NON DEAMBULANTE IN CARR. ACC.GNO (**)   5 € == ==
DISTINTI NORD EST  40 € 25 €25 €
DISTINTI NORD OVEST40 €25 €25 €
DISTINTI SUD EST40 €25 €25 €
SETTORE OSPITI – DISTINTI SUD OVEST 40 €====

Ricordiamo che la Curva Nord è esaurita con gli abbonamenti.

Al costo dei tagliandi verrà applicata una commissione di servizio pari al 3,30 %.

(*) I tagliandi ridotti Invalidi Civili al 100% e la Tribuna Tevere non deambulanti entrambi con accompagnatore, posso

essere acquistati solo presso i Lazio Style 1900. 

(**) Possono acquistare un tagliando Ridotto Under 16 i ragazzi nati dal 1/1/2006

I bambini di 4 anni nati dal 1/1/2018 accedono allo stadio gratuitamente e senza biglietto presentando un documento di identità o la tessera sanitaria.

Infine, all’ingresso il controllo dell’identità sarà effettuato su ogni singolo spettatore ed è pertanto obbligatorio esibire un documento di identità, compresi i minorenni. 

In seguito verranno comunicate tutte le altre informazioni e le date della vendita. 

Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

News

Le pagelle biancocelesti di Lazio Bologna

Published

on

La Lazio vince, già questo basterebbe a far venire il sorriso a tutti i supporters laziali, e convince.

I biancocelesti si ritrovano a fronteggiare un Bologna ostico ed organizzato, venuto a Roma certamente nel tentativo di portare a casa dei punti.

I ragazzi di Sarri, in 10 per 45 minuti, rimontano la partita con grinta e caparbietà, facendo esplodere di gioia un Olimpico rovente.

LE PAGELLE:

LAZIO Maximiano 4; Lazzari 7.5 (83′ Hysaj), Patric 6, Romagnoli 6.5, Marusic 6; Milinkovic 7 (83′ Vecino 6), Cataldi 6 (65′ Luis Alberto 6.5), Basic S.V. (8′ Provedel 6.5); Felipe Anderson 5.5 (83′ Cancellieri 6.5), Immobile 7, Zaccagni 6

Leggi anche:   Canigiani tra Biglietti, Inno di Scarcelli e Abbonamenti
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

News

Coragem Luís!

Published

on

luis maximiano

È stato un esordio difficile quello di Luís Maximiano, durato soltanto 7 minuti. L’errore di andare a prendere la palla fuori dall’area di rigore usando le mani gli è costato il cartellino rosso. C’era tanta attesa per il suo esordio in Serie A, nonostante le molteplici amichevoli giocate nella pre-season biancoceleste. Dopo nemmeno 10 minuti Sarri è stato costretto a togliere Basic per far entrare in campo il sostituto del portoghese, l’ex Empoli Ivan Provedel, che con un ottima prestazione ha incantato l’Olimpico.

Sui social Luìs è stato notevolmente deriso dai tifosi biancocelesti e non. Il grave sbaglio, che ha lasciato la Lazio con un giocatore in meno, sembrerebbe cancellare ciò che di buono ha fatto nella scorsa stagione con il Granada. Abbiamo parlato con alcuni giornalisti spagnoli, e di lui ci hanno parlato davvero molto bene. Ma basterebbe soltanto riguardare qualche partita dei Rojiblancos per capire di che stazza è fatto il portoghese.

Gli insulti quindi sono inutili. Ridere e incazzarsi ci sta, senza dubbio, ma non bisogna mai superare il limite. Avrà modo di rifarsi davanti al suo pubblico. D’altronde quando è arrivato a Roma le aspettative erano tante. La voglia di rivederlo tra i pali ora è ancora più forte.

Coragem Luís! Una giornata storta può capitare a tutti.

Leggi anche:   Lazio-Bologna 2-1: una rimonta da urlo! Male Maximiano
Seguici su Facebook!
Continua la Lettura

Post In Tendenza

Copyright © 2021 Since1900.it, powered by Alemanno Luca Design