Marco Parolo: “Io e la mia famiglia siamo diventati Laziali, un sentimento che ti nasce dentro”

Ai 120 anni della Lazio non potevano mancare le parole di Marco Parolo.

“Da tanto volevo venire a Castel Sant’Angelo, farlo di notte è stato ancora più bello. Per me essere qui è un onore, sono davvero felice. Questi 120 anni sono radicati, essere laziali è un sentimento, nasce dentro. Questa Società ha un percorso storico importante, quest’anno poi stiamo coronando un percorso molto bello e sono felice di farne parte e di aver lasciato il segno con questa maglia. Io e la mia famiglia siamo diventati laziali. Abbiamo intrapreso un grande percorso, fatto anche di qualche errore: è stata una crescita costante della Società che spero continui perché ci sono fondamenta forti”.

Leggi anche:   Il giornalismo medio italiano su Ciro Immobile. Più spazio sui quotidiani esteri che nella stampa italiana.