Connect with us

News

Lulic entra nella storia :” Voglio vincere ancora “

Published

on

LULICE’ entrato nella storia, lo ha fatto dalla porta principale, passando dritto per dritto nel cuore dei tifosi. Lulic gol e sarà per sempre 26 maggio. Il bosniaco stenta ancora a crederci, ad Auronzo di Cadore è stato sommerso dall’affetto della gente laziale. Senad prova a far finta di niente, impossibile riuscirci: “Cerco di essere quello di sempre – confida l’esterno ai microfoni di Sky Sport 24 – però si vede che qui è cambiato qualcosa, basta vedere l’entusiamo dei tifosi presenti. Abbiamo vinto un trofeo importantissimo, stiamo lavorando bene e speriamo di vincere ancora”

Basta un minuto e la storia della Capitale è riscritta per sempre. Il 71 trova spazio nella leggenda, non sulle spalle di Lulic: “Mi chiedono sempre di cambiare il numero di maglia, ma il mio è il 19 e ho deciso di tenerlo. Tutti e due rimarranno nella mia vita, il 71 sicuramente nel mio cuore”. 

La finale di Coppa Italia rimane un punto di partenza, si avvicina la Supercoppa Italiana: “La nostra mente è proiettata al 18 agosto, vogliamo dimostrare di essere una grande squadra e di poter competere con la Juventus. Prossimi obiettivi? In campionato dobbiamo migliorare, l’anno scorso siamo arrivati settimi. In Europa invece siamo arrivati lontano, purtroppo siamo stati sfortunati, per questo contiamo di andare il più avanti possibile”. E’ stato schierato in qualsiasi posizione Lulic, dall’esplosione con Reja alla conferma con Petkovic. Il ruolo in campo non è di certo un problema: ”

L’importante è giocare nei primi undici”, confida l’ex Young Boys. Che poi ammette: “Se gioco terzino o ala non cambia niente, poi dipende dal mister e dalla squadra avversaria. Dieci metri avanti o indietro cambia poco, l’unica preoccupazione di ogni calciatore è quella di giocare”.

Nessuna ombra sul futuro, i colori biancocelesti sono accesissimi: “Non ci sono problemi, voglio onorare il mio contratto e continuare con la Lazio. Ora comunque pensiamo solo alla Supercoppa del 18 agosto, speriamo che ci siano tanti tifosi allo stadio a sostenerci”. L’Asso di Coppa vuole prendere tutto.

LALAZIOSIAMONOI

Incrementa le entrate del tuo sito con Ezoic del 50%
Continua la Lettura
Advertisement